Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Paura a Polverigi: silos esplode e prende fuoco

È successo questa mattina, 16 giugno, in via dell’Industria, nella ditta Fieramosca. Il boato è stato avvertito a chilometri di distanza. Sul posto tre mezzi dei vigili del fuoco arrivati da Ancona e Osimo

POLVERIGI – Prima un grosso boato poi le fiamme. Paura questa mattina, 16 giugno, in via dell’Industria, nella ditta Fieramosca, dove attorno alle 8.30 è esploso un silos contenente segatura. Il botto è stato udito anche a chilometri di distanza. Al lavoro c’erano già degli operai che sono riusciti a mettersi in salvo. Non risultano feriti.

La ditta è una azienda specializzata in componenti per cucine e in questo periodo è nel pieno della produzione. Ha una 50ina di dipendenti. Sono stati loro i primi a dare l’allarme. Il silos esploso si trova fuori dal fabbricato. Sulle cause sono in corso accertamenti anche se prevale l’ipotesi accidentale. Forse un surriscaldamento di una parte meccanica che avrebbe generato la combustione ed infine l’esplosione per via dei gas interni che si formano.

Dopo l’esplosione il grosso fusto ha preso fuoco generando una lunga colonna di fumo che si è propagata in aria ed era visibile a molti chilometri di distanza. Sul posto sono intervenuti tre mezzi dei vigili del fuoco arrivati da Ancona e da Osimo. Gli operai, con molta probabilità, verranno fatti tornare a casa per motivi di sicurezza. A dare una mano nelle operazioni e per la viabilità lungo la via è intervenuta anche la polizia dell’Unione dei comuni.