Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Palombina Mon Amour, laboratori digitali per costruire un’identità di quartiere

Innovazione e territorio, comunicazione efficace, opportunità europee: aperte le iscrizioni per i giovani dai 16 ai 30 anni di Ancona e Falconara

Parco di via Sardegna

FALCONARA – Palombina Mon Amour entra nel vivo con i laboratori di innovazione digitale e territorio, comunicazione efficace, opportunità europee: sono aperte le iscrizioni, online, per le iniziative che partiranno il 28 aprile e termineranno il 4 giugno. Il primo evento in cantiere è ‘Palombina 2.0, alla scoperta del territorio tra tradizione e realtà aumentata’. In collaborazione Talent e Les Friches, si avvierà un percorso esplorativo urbano digitale.

«Tramite i luoghi simbolo e le voci popolari si animeranno dei pannelli che attraverso il Qr Code restituiranno una narrazione con brevi stralci di storia, tour virtuali, pensieri o fotografie a 360 gradi – si legge nella presentazione del progetto -. Il parco Aldo Moro, lo stabilimento balneare Cori, le zone di confine lungo la spiaggia e la via Flaminia sono alcuni dei luoghi scelti per restituire un’identità collettiva a Palombina, superando i confini tra Palombina Vecchia (a Falconara) e Palombina Nuova (ad Ancona). Con i laboratori del progetto Palombina Mon Amour, il digitale e l’arte saranno gli strumenti utilizzati per conoscere il territorio che si abita, raccontare le diverse anime che i Comuni di Ancona e Falconara amministrano in spazi attigui e far conoscere storie che si tramandano».

L’iscrizione è possibile cliccando qui. Oltretutto rimane aperta anche la possibilità di partecipare ai lab di orientamento, formazione e soft skill. Sono previsti due incontri sulle funzionalità di xls e la costruzione dell’agenda personale a cura di Jepa (link). Così come aperta è quella per i tre tematici a giugno su ‘I giovani e l’Europa’ a cura di Communia, con la presentazione delle opportunità di studio e lavoro finanziate dall’Unione europea (link 2). E per concludere le prenotazioni per il ciclo di incontri “Orienta-mente” (by Communia), dedicati alla comunicazione efficace e alla gestione delle emozioni nelle relazioni e nel lavoro in partenza a maggio.

Il progetto ‘Palombina mon amour’, che vede protagonista l’impresa sociale Polo9, sarà rivolto ai giovani dai 16 ai 30 anni di Ancona e Falconara. L’obiettivo finale è la costruzione dell’identità collettiva di Palombina Vecchia e Palombina Nuova, quartieri divisi da confini comunali ma parte di un’unica comunità. L’intera iniziativa è finanziata con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale) e della Regione Marche (Politiche giovanili e Sport) ed è sostenuto dai Comuni di Ancona e Falconara. Info su https://www.polo9.org/progetti-2/palombina-mon-amour/.

Exit mobile version