Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Pallavolo, il programma della seconda giornata in Serie B

In B Maschile, tre derby tra marchigiane. In B1 femminile Clementina e Pieralisi in trasferta. In B2 Femminile esordio per Porto Potenza. Un minuto di silenzio su tutti i campi

La festa della Montesi Pesaro dopo la vittoria all'esordio

ANCONA – La seconda giornata dei campionati di serie B presenta incontri molto interessanti tra cui tre derby marchigiani. I primi due derby sono quelli tra squadre che hanno festeggiato all’esordio: quello tra la Paoloni Macerata che misura le proprie ambizioni contro la frizzante Nova Volley Loreto domenica alle 17 al Palaserenelli e il confronto di sabato alle 18 tra la Montesi Pesaro che ha impressionato all’esordio e la Bontempi Ancona. Derby tra deluse invece tra Civitanova e Sabini alle 21. Completano il quadro l’impegno interno di Volley Potentino contro San Giovanni in Marignano alle 21, il big match tra Osimo e Alba Adriatica alle 17.30. Chiude il derby romagnolo tra Bellaria e San Marino.

In B1 Femminile la Battistelli Termoforgia vincente in casa all’esordio, viaggia alla volta di Civitavecchia sabato alle 16.30. La Pieralisi Jesi a zero punti sarà ospite del Volleyrò Casal De’Pazzi battuta dalla Battistelli a Moie. La Energia 4.0 De Mitri Volley Angels sabato alle 19.30 se la vedrà con Capannori.

In B2 girone H la Pallavolo Collemarino ospita Faenza sabato alle 17.30 e in contemporanea l’Apav Bcc Fano attende la Teodora Ravenna. Nel girone L la Corplast Corridonia attende Montesilvano sabato alle 21, la neopromossa Porto Potenza Picena che ha riposato alla 1’ giornata, esordirà sabato alle 19 a Bisceglie mentre Pagliare va a Fasano con inizio alle 19.30.

Il Presidente Federale Giuseppe Manfredi, sentito il parere favorevole del presidente del CONI Giovanni Malagò e quello del Sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali, ha disposto che in tutte le gare dei Campionati Nazionali di ogni ordine e grado e in quelle dei Campionati di Serie e Categoria Regionali e Territoriali di Sabato 23 e Domenica 24 ottobre p.v. venga osservato un minuto di silenzio in memoria della giovane pallavolista afgana Mahjabin Hakimi.