Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Pallavolo: Ancona in B maschile e Clementina in B1 femminile sono in testa

Nel turno con tre derby sorridono Bontempi, Nova Volley e Civitanova. Ancora a zero Pieralisi e Volley Angels in B1F. Primi punti per Collemarino, Fano e Porto Potenza

La Battistelli Termoforgia è capolista in B1

ANCONA – Tre vittorie interne e tre esterne è il saldo della 2’ giornata del campionato di serie B maschile girone G. Il derby a Pesaro ha visto prevalere la Bontempi Ancona che ha vinto 3-1 al termine di una partita combattuta per almeno 3 set. Battaglia vera per 4 set al Palaserenelli di Loreto dove la Nova Volley ha superato al tiebreak la favorita Paoloni Macerata bissando il successo al 5’ set dell’esordio in trasferta. Anche il derby a Civitanova tra US’79 e Sabini Castelferretti si è concluso al 5’ con i padroni di casa a festeggiare. Tre punti per la La Nef Osimo che ha superato Alba Adriatica dopo aver perso il 1’ set. Uno solo invece per Volley Potentino in casa contro San Giovanni in Marignano. Il derby romagnolo tra Bellaria e San Marino è andato agli ospiti.

In classifica guida la squadra di Dore Della Lunga a punteggio pieno poi Osimo e un terzetto composto da Loreto, Macerata e San Marino. Chiude Bellaria ancora a zero.

In B1 Femminile sorride solo la Battistelli Termoforgia Clementina 2020 che ha espugnato Civitavecchia 3-0. Per il 1’ parziale, la squadra di Secchi ha dominato nel successivo vincendo in volata il 4’ set e aggiudicandosi l’intera posta.

Nulla da fare per la Pieralisi Jesi battuta a Casal De’ Pazzi e per la Energia 4.0 Volley Angels sconfitta a domicilio da Capannori. In classifica la Battistelli è una delle quattro capoliste mentre Porto San Giorgio e Jesi sono due delle quattro formazioni ancora a zero punti in un girone che sembra già essersi spaccato in due tronconi.

In B2 Femminile girone L l’exploit di giornata è dell’esordiente Volley Torresi che, nell’esordio a Bisceglie, ha vinto 3-1. Tre punti pieni per la Corplast Corridonia contro Montesilvano mentre Pagliare è tornata da Fasano con un punticino.

In classifica guida in solitaria Corridonia mentre Porto Potenza e Pagliare sono nel gruppo centrale.

Nel girone H un punto sia per Collemarino che per Fano entrambe battute in casa al tiebreak rispettivamente da Faenza e Teodora Ravenna e, per entrambe si tratta del primo punto stagionale che consente di lasciare a zero Bologna e Sassuolo.