La Barbato rallenta e cade nell’infrasettimanale di Bologna

I dorici di coach Pace cedono per 9-5 in casa della President Bologna. Il trainer anconetano ha parlato nel dopo gara: «Abbiamo il tempo per riposarci, recuperare e rimetterci in forma per le prossime partite»

La Barbato cade nell'infrasettimanale con la President

BOLOGNA- Rallenta la marcia in classifica la Barbato Design Ancona che, nell’infrasettimanale di Bologna, cede per 9-5 in casa della President Bologna. I dorici, nonostante i recuperi in extremis di Pugnaloni e Bartolucci, non sfigurano ma trovano una compagine felsinea in stato di grazia.

LA CRONACA

Nel primo tempo segna Dello Margio, nel secondo Cocchi e Marciano in superiorità, al cambio di campo la President conduce 3-0. Ancora Cocchi a segno nel terzo tempo, che scorre per metà prima che la Barbato Design Vela trovi il primo gol del match, messo a segno dal rientrante Diego Bartolucci. Quindi l’anconetano di parte bolognese Baldinelli, poi ancora per la Vela Pieroni in superiorità, per il 5-2 all’ultimo intervallo. Il quarto tempo è un valzer di gol, lo inizia Baldinelli, poi Lisica, poi ancora Cocchi e Belfiori – President sul +5 (8-3), massimo vantaggio – prima di due reti del reattivo Pieroni, entrambe in superiorità. Quindi Cocchi firma la quarta realizzazione personale, in superiorità, quella che sancisce il risultato definitivo di 9-5.

SALA STAMPA

Igor Pace: «Abbiamo fatto fatica, soprattutto a segnare, anche in superiorità numerica, fatica a giocare sui centri. Il Bologna ha giocato sicuramente meglio di noi, stasera, sicuramente meglio dell’andata al Passetto. Noi siamo un po’ questi, in questo momento, come avevo già detto nei giorni scorsi, facciamo fatica a esprimere il nostro gioco. Però di positivo c’è che è stato un buon test per recuperare gli infortunati. Adesso abbiamo il tempo per riposarci, recuperare e rimetterci in forma per le prossime partite».