Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Pallamano, da Camerano l’idea di disegnare la magia della disciplina

La società gialloblu, che milita in serie A2, ha prodotto una serie di iniziative per restare in contatto con la sua tifoseria e i suoi tesserati, in particolar modo i più piccoli

Pallamano Camerano
Campionato terminato per la Pallamano Camerano

CAMERANO- Disegnare la pallamano per trasmetterne la magia. E’ la proposta che arriva dalla Pallamano Camerano (serie A2) che, in tempi di emergenza Coronavirus, si è rivolta con un’iniziativa ai suoi tesserati.

In particolar modo i ragazzi e le ragazze più giovani che si stanno già prodigando nel progetto illustrato. Nella fattispecie è stato chiesto ai gialloblu di disegnare cosa rappresenta per loro la pallamano.

Non è stata la sola iniziativa da parte della Pallamano Camerano (che nella prossima stagione non sarà più guidata da coach Sergio Palazzi approdato al Cingoli in A1) che, nei giorni scorsi, attraverso una serie di dirette Facebook ha messo a disposizione i giocatori della prima squadra per una serie di domande formulate dai tifosi, dai più piccoli e anche da appassionati del mondo del giornalismo.