Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Cocaina in camera da letto, segnalato un operaio

L'uomo questa mattina (27 giugno), intorno alle 9.30, è stato fermato per un controllo dai carabinieri di Numana in collaborazione con i militari di Castelfidardo mentre viaggiava a bordo della sua auto lungo la S.S. 16 Adriatica in località Svarchi

Controlli carabinieri di Numana (Foto: Carabinieri)

NUMANA-  In camera da letto teneva nascosto un grammo di cocaina, un operaio pugliese di 30 anni residente a Castelfidardo, pregiudicato, è stato segnalato alla Prefettura di Ancona perDetenzione illegale finalizzata al possesso e uso personale di sostanze stupefacenti”. L’uomo questa mattina intorno alle 9.30 è stato fermato per un controllo dai carabinieri di Numana in collaborazione con i militari di Castefidardo mentre viaggiava a bordo della sua auto, una Fiat Punto, lungo la S.S. 16 Adriatica in località Svarchi.

L’operaio contrariato e poco collaborativo, ha fatto insospettire i carabinieri che hanno proceduto a perquisizione sul posto, veicolare, personale e domiciliare. E proprio in casa del 30enne i militari hanno trovato lo stupefacente, un grammo di cocaina occultata in camera da letto, sottoposto a sequestro amministrativo. Il giovane è stato segnalato per detenzione illegale finalizzata al possesso e uso personale di sostanze stupefacenti”.