Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Si accende il Natale a Falconara: Christmas Village, favole 3D mapping e mercatini

Presentato il cartellone di eventi organizzati da Comune e Pro Loco Falconamare. L'inaugurazione sarà l'1 dicembre. Ogni weekend sulla facciata del Centro Pergoli di piazza Mazzini sarà proiettata una favola ambientata in città

FALCONARA MARITTIMA – Arredi luminosi, mercatini, animazione itinerante e una serata con Falconara Amarcord. La facciata del Pergoli diventerà palcoscenico grazie alla realtà aumentata e ci saranno spettacoli di angeli e folletti luminosi, acrobati e circensi, oltre alla casa di Babbo Natale e ai giochi con elfi e folletti.

Sta per partire Falconara Christmas Village, il cartellone natalizio organizzato dal Comune e dalla Pro Loco Falconamare, che prenderà il via il primo dicembre, alle ore 17.

Protagonista sarà la luce e, infatti, a caratterizzare il Natale sarà lo spettacolo 3D mapping “Storie di Natale”: con la tecnica della realtà aumentata, ogni weekend sulla facciata del Centro Pergoli di piazza Mazzini sarà proiettata una favola ambientata a Falconara, che andrà in scena ogni mezz’ora, dalle 18 alle 19.30, il sabato e la domenica dal primo al 22 dicembre. Le puntate cambieranno ogni settimana.

Luminosi anche gli arredi dell’isola pedonale: al posto degli alberi tradizionali saranno installati grandi addobbi con forme e colori di dolci natalizi. L’ambientazione, le luminarie e il grande albero di piazza Mazzini, alto sei metri e composto da fili di luce, saranno inaugurati il primo dicembre alle 17 con una festa condotta da Maurizio Socci. Sarà il sindaco Stefania Signorini a dare il via alle animazioni.

In contemporanea si accenderanno anche gli alberi di Palombina Vecchia (vicino al sottopasso per il mare) e Castelferretti (piazza della Libertà). Il pomeriggio in piazza Mazzini sarà accompagnato dal coro di voci bianche e dalla musica delle associazioni del territorio, oltre ai canti di quattro soprano coordinate da Ornella Bonomelli.

«Quest’anno abbiamo potuto contare sul grande contributo del territorio – spiega il sindaco Signorini – segno della sensibilità delle nostre realtà produttive, ma anche della volontà dell’amministrazione comunale di creare una rete con le imprese falconaresi. Il cartellone conferma poi il legame con associazioni e commercianti». Tutti i giorni in piazza Mazzini i più piccoli potranno trovare il Christmas Village con la casa di Babbo Natale, giochi e animazioni con elfi e folletti e tanti dolciumi della Bedetti. In piazza Garibaldi ci saranno gli animali cavalcabili in peluche e in piazza Fratelli Bandiera il piccolo bosco degli elfi con i lavori realizzati dai bambini delle scuole falconaresi.

Tra le novità del 2019, gli spettacoli di angeli e folletti luminosi, acrobati e circensi che percorreranno tutta l’isola pedonale domenica 8, domenica 15 e sabato 21 dicembre a partire dalle 17.30.

Dedicato agli ospiti del canile Anita il pomeriggio del 14 dicembre in zona Galleria di via Bixio: a partire dalle 15 “Natale a 4 zampe” permetterà di conoscere i cuccioli in cerca di adozione. Atteso l’appuntamento di domenica 22 dicembre con il gruppo Falconara Amarcord: si partirà alle 17.30 con “El Karaoke de Natale”, iniziativa che permetterà di premiare il più bravo con un viaggio e di distribuire altri doni, per proseguire alle 18.15 in via Bixio con “Una vasca è per sempre”, per ricordare le passeggiate di un tempo lungo la via principale del centro città.

Confermate le attrazioni degli scorsi anni: dalle 10 alle 20 i mercatini animeranno via Bixio e la sala ex Mercato Coperto il sette e l’otto dicembre (con il mercatino di Natale), il 14 e il 15 (mercatino delle associazioni e degli hobbisti) e ancora il 21 e il 22 (quando tornerà il mercatino di Natale). Inedita la rassegna di eventi “PalombiNatale”, organizzata da residenti e commercianti di Palombina Vecchia: il 19, 20 e 21 dicembre il centro commerciale Le Ville accoglierà grandi e piccoli con animazioni, dolciumi e, il 21, con l’opportunità di fare shopping anche dopo cena. Castelferretti sarà invece protagonista con i concerti del 20 e del 26 dicembre (in piazza della Libertà il primo, al PalaLiuti il secondo) e con la festa della Befana del 6 gennaio.

Non mancheranno, poi, i presepi. Nella notte di Natale inaugureranno il Presepe di Rocca Priora, nei sotterranei del Castello di Falconara Alta, e la mostra “La magia del presepe” nella cantina dell’azienda Giusti in piazza Albertelli a Castelferretti. Quest’anno, dal primo dicembre al primo gennaio, i presepi artistici potranno essere ammirati anche al Centro Pergoli. A chiudere il cartellone, due eventi legati alla solidarietà: dal 7 all’11 gennaio al Centro Pergoli ci si potrà sottoporre allo screening gratuito dei nei in occasione della ricorrenza legata al pallavolista Gianfranco Badiali, mentre il 12 gennaio al Mercato Coperto tornerà “Dopo Natale sono tutti più buoni“, raccolta di dolci natalizi da donare alle mense sociali.