Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Muore nel porto di Ancona investito da un tir

È successo all’ingresso della banchina 23. La vittima è un metronotte. L’incidente è avvenuto attorno alle 19.30. Sul posto polizia, carabinieri e capitaneria

(Foto di repertorio)

ANCONA – Si trovava in banchina per i controlli serali degli arrivi dei container quando un tir lo ha investito, uccidendolo.

Tragedia al porto questa sera dove un metronotte di 52 anni, Luca Bongiovanni, residente in città, è morto. L’addetto era in servizio, all’ingresso della banchina 23, nell’area detta “facilities”, quando il mezzo pesante stava facendo manovra. Non lo avrebbe visto, travolgendolo. 

L’incidente è avvenuto attorno alle 19.20. Inutili i soccorsi del 118 e della Croce Gialla, arrivati sul posto. Per i rilievi procede la polizia di frontiera. Per rimuovere la salma si attende l’autorizzazione del pm. Per ricostruire la dinamica verrà sentito l’autista del tir. Sul posto anche la capitaneria di porto.