Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, Montesicuro: inaugurata la nuova sala polivalente nella sede dell’ex Circoscrizione

I locali ristrutturati saranno a servizio dell’Istituto Comprensivo Pinocchio-Montesicuro. A breve pronto anche l’ambulatorio medico

Inaugurazione della sala polivalente a Montesicuro

ANCONA – È rinata a nuova vita la sede dell’ex Circoscrizione a Montesicuro, Ancona. I locali, 200 metri quadrati, sono stati ristrutturati e ora la nuova sala polivalente sarà a servizio dell’Istituto Comprensivo Pinocchio-Montesicuro e delle tre scuole che lo compongono: la materna Giostra, la primaria Levi e la media Montesicuro.

Inaugurazione della sala polivalente

«Ho iniziato la settimana a Montesicuro – dichiara il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli – dove insieme all’assessore Stefano Foresi abbiamo incontrato la dirigente scolastica Michela Vincitorio, il vicario, la presidente del consiglio d’istituto, le insegnanti, il presidente del Centro territoriale di partecipazione 9 Fiorenzo Pistelli, tecnici e operatori che hanno lavorato per sistemare i locali che mettiamo a disposizione del polo scolastico e della comunità di Montesicuro e delle frazioni della zona. Un intervento piccolo ma concreto, che vogliamo replicare con questo spirito di impegno e di condivisione».

L’intervento, per un importo di 32 mila euro circa, era iniziato l’8 ottobre dello scorso anno. I lavori hanno riguardato il rifacimento dell’impianto elettrico, la sostituzione degli infissi, la messa a nuovo dei bagni e la dotazione dello spazio di riscaldamento con termoconvettori, oltre alla tinteggiatura e sistemazione del pavimento. La struttura è ora a disposizione della scuole, proprio per svolgere le attività con maggior sicurezza e distanziamento nel rispetto delle misure anti Covid.

Ingresso della sala polivalente

«Abbiamo mantenuto l’impegno preso come Amministrazione – sottolinea l’assessore Foresi – e abbiamo dato una risposta ad un intero polo scolastico, a servizio delle frazioni della zona. Questo risultato è il frutto di un lavoro sinergico tra il Comune e il suo personale, e i rappresentanti del mondo scolastico, della comunità della frazione e il CTP n. 9».

A giorni, poi, finiranno le opere per risistemare lo spazio sovrastante e dotare la frazione anche di un ambulatorio medico adeguato e rispondente alle nuove esigenze dettate dalla pandemia.