Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Scuola e Covid, nelle Marche 805 classi in dad: 160 in più in un giorno

Aumento esponenziale delle classi in didattica a distanza nelle Marche. In un solo giorno sono state 160 in più e ben 492 rispetto alla settimana scorsa

ANCONA – Continua a crescere nelle Marche il numero delle classi in cui è stata attivata la didattica a distanza: attualmente sono 805 (dato al 19 gennaio). A fornire il dato, che fotografa il trend di espansione della pandemia, è l’Ufficio Scolastico regionale.

Da evidenziare in un solo giorno (rispetto al 18 gennaio) si sono aggiunte 160 classi, finite in dad, mentre rispetto alla settimana scorsa se ne sono aggiunte addirittura 492 (il 12 gennaio erano 313).  Un aumento esponenziale.

La provincia che registra la quota maggiore di classi in dad è quella di Ascoli Piceno (281), seguita da Ancona (249), Pesaro Urbino (138), Macerata (114) e Fermo (23).

Il maggior numero di classi in dad si registra nelle scuole secondarie di secondo grado, dove sono in didattica a distanza complessivamente 416 classi: la provincia di Ascoli Piceno è quella che segna il numero più alto (165).

Per quanto concerne la scuola primaria sono in didattica a distanza 192 classi, mentre nella scuola dell’infanzia il numero si abbassa ulteriormente e sono 121. Poche invece nelle scuole secondarie di primo grado, dove sono 76 le classi in dad, 30 delle quali in provincia di Ancona.

Exit mobile version