Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Caronte infuoca le Marche, temperature ancora in salita. Lunedì 37 gradi

Crescono ancora le temperature nelle Marche a causa dell'anticiclone africano Caronte. Le temperature più torride si toccheranno lunedì quando sarà bollino arancione

Caldo, afa (Foto di Gerd Altmann da Pixabay)

ANCONA – Caronte continua ad “infuocare” le Marche. L’anticiclone africano da diversi giorni sul Paese, fa salire nuovamente la colonnina di mercurio.

Dopo il caldo torrido di giovedì 23 giugno, quando alcune città marchigiane sono state da bollino rosso, fra queste anche Ancona, le temperature restano elevate e sopra la media stagionale. I valori più torridi si registreranno nella giornata di lunedì, quando le temperature potranno raggiungere anche i 37 gradi.

Emerge dall’ultimo bollettino della Protezione civile regionale che prevede un ulteriore rialzo termico che prenderà avvio già da domani – domenica 26 giugno.

Nella giornata di lunedì 27 giugno Macerata toccherà i 37 gradi, così come Pesaro, mentre ad Ancona, Ascoli Piceno e Fermo, la colonnina di mercurio si piazzerà sui 35 gradi e sarà di nuovo bollino arancione.