Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Mancinelli: «Squadra che vince non si cambia. Giunta confermata al 90%»

Non solo assessori ma anche una buona parte di consiglieri comunali, circa la metà. Alla maggioranza, e quindi al centrosinistra, va il 60% dei 32 scranni, mentre all’opposizione ci saranno 12 consiglieri. Tra le novità della consiliatura 2018-2023, l’ingresso in aula della Lega

L'aula del Consiglio Comunale di Ancona

ANCONA- «Squadra che vince non si cambia». Valeria Mancinelli appena riconfermata sindaco di Ancona si lascia andare a qualche indiscrezione riguardo a quella che sarà la nuova Giunta. Nuova solo in parte in quanto, a parte un paio di nomi ancora in dubbio, sarà riconfermata tale e quale. «La squadra di governo è confermata al 90% salvo qualche rinuncia volontaria. Ci saranno le stesse persone, riconsidereremo le deleghe» afferma Mancinelli. Non solo assessori confermati ma anche una buona parte di consiglieri comunali, circa la metà. Alla maggioranza, quindi al centrosinistra, va il 60% dei 32 scranni, quindi 20 più il sindaco, mentre all’opposizione ci saranno 12 consiglieri. Tra le novità di questa consiliatura, l’ingresso in aula della Lega.

COMPOSIZIONE CONSIGLIO COMUNALE: Maggioranza: 14 seggi per il Pd: Stefano Foresi (941); Susanna Dini (842); Massimo Mandarano (827); Silvia Valenza (570); Tommaso Fagioli (520); Lorenzo Morbidoni (402); Mirella Giangiacomi (346); Mario Barca (318); Claudio Freddara (315); Simone Pelosi (313); Federica Fiordelmondo (305); Michele Fanesi (297); Chiara Censi (271); Jessica Amicucci (229). Se Foresi venisse confermato assessore, entrerebbe in consiglio Sandra Gambini (223). Tre seggi per la lista Ancora X Ancona: Massimo Fazzini (218); Lucia Trenta (182); Giuseppe Mascino (147). Due seggi per Ancona Popolare: Marco Gnocchini (452); Tommaso Sanna (326). Per i Verdi, Diego Urbisaglia (390). Minoranza: quattro seggi per il Movimento 5 Stelle: Daniela Diomedi (candidata sindaco non eletta); Schiavoni Lorella (108); Andrea Vecchietti (95); Annarita Sordoni (75). Tre seggi per la Lega: Marco Ausili (628); Antonella Andreoli (222); Maria Grazia De Angelis (209). Due seggi per la lista civica 60100: Stefano Tombolini (candidato sindaco non eletto) e Arnaldo Ippoliti (268). Un seggio per Fratelli D’Italia, Carlo Ciccioli (402), e uno per Forza Italia, Daniele Berardinelli (339). Per Altra Idea di Citta, Francesco Rubini (candidato sindaco non eletto).