Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Maltempo nell’Anconetano, 300 le chiamate ai Vigili del Fuoco

Le Fiamme Rosse doriche, dirette dal Comandante Mariano Tusa, hanno potenziato il dispositivo di soccorso con ulteriori squadre operative ed il supporto di mezzi speciali da Ascoli Piceno e Macerata

I Vigili del Fuoco intervengono nell'Anconetano

ANCONA – Hanno terminato questa mattina (mercoledì 2 agosto) i Vigili del Fuoco le operazioni di soccorso per il maltempo che si è abbattuto sull’Anconetano domenica 30 agosto. Grandine e vento si erano infatti abbattuti soprattutto sul territorio di Agugliano e Polverigi. Oltre 300 gli interventi svolti in tre giorni.

Alberi abbattuti dal maltempo

Sono stati rimossi alberi e rami sulle sedi stradali, in cortili e parchi, si sono messi in sicurezza vetrate, comignoli, antenne, grondaie, tende, tettoie e insegne pericolanti e incombenti su aree pubbliche. I Vigili del fuoco dorici, diretti dal Comandante Mariano Tusa, hanno potenziato il dispositivo di soccorso con ulteriori squadre operative ed il supporto di mezzi speciali provenienti da Ascoli Piceno e Macerata al fine di rispondere con la massima tempestività e gradualità alle richieste di intervento pervenute dai cittadini.