Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Da lunedì doppio cantiere al Viale e in corso Amendola

Il Comune darà ai commecianti 18mila voucher per la sosta gratuita di un’ora da regalare ai clienti. Mancinelli: «Avere le scuole chiuse aiuta, ma i disagi ci saranno inevitabilmente. Ne varrà la pena tuttavia, sono interventi che tutta la città chiede»

Viale della Vittoria ad Ancona

ANCONA – Diciottomila voucher per la sosta gratuita di un’ora da regalare ai clienti. Questa è la promessa dell’amministrazione che darà i voucher ai negozianti del quartiere Adriatico, per limitare i disagi che inizieranno già la prossima settimana con il doppio cantiere in corso Amendola e al viale della Vittoria. L’obiettivo del Comune è completare la bonifica e l’asfalto delle due strade per settembre. Lo hanno assicurato ieri gli assessori Pierpaolo Sediari, Paolo Manarini e Stefano Foresi in un incontro con i commercianti della zona.

Da lunedì 3 luglio scatteranno i lavori sul Viale (700 mila euro), dallo stadio Dorico al Passetto, mentre quelli in corso Amendola (parte di un lotto da 900 mila) partiranno il 10 luglio. Sul Viale verranno raddoppiati i turni e gli operai lavoreranno ogni giorno dalle 7 alle 19 con due squadre su entrambe le carreggiate. Inizialmente si lavorerà nel tratto tra via Bianchi e via Corridoni, poi tra quest’ultima e piazza IV Novembre. L’ultimo step riguarderà piazza IV Novembre e la pineta e il tratto tra il Monumento ai Caduti e il ristorante Passetto. In realtà anche in corso Amendola il cantiere sarà avviato lunedì, con la formazione dei cordoli, senza chiudere la strada, mentre la fresatura avverrà dal 10 luglio. Il cronoprogramma: fino al 22 luglio lavori tra via Gannelli e via De Bosis, dal 24 luglio al 5 agosto tra via De Bosis e via Rismondo e dal 7 agosto tra via Rismondo e via Bianchi.

Il sindaco Valeria Mancinelli

Per la durata del cantiere il parcheggio Umberto I sarà libero per i residenti nel pomeriggio, mentre per il mercato di via Maratta l’Amministrazione sta valutando il trasloco temporaneo dei banchi sull’isola pedonale del Viale. L’avvio del doppio cantiere creerà sicuramente caos e disagi a commercianti e residenti, con modifiche alla viabilità e chiusure di tratti di strada. «Stiamo cercando di organizzare i lavori, i turni e i tempi – ha scritto su Facebook il sindaco Valeria Mancinelli – in modo da ridurre al minimo i disagi, in alcuni casi dialogando direttamente con i residenti interessati. Avere le scuole chiuse aiuta, ma i disagi ci saranno inevitabilmente e ce ne scusiamo. Ne varrà la pena tuttavia, sono interventi che tutta la città chiede. Giustamente».