Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ligabue torna sul palco, il 16 ottobre sarà ad Ancona

Dopo la pausa forzata per problemi alle corde vocali, il rocker di Correggio ha ripreso il tour e sarà al PalaPrometeo. Concerto che si aprirà con le immagini del film "Made in Italy"

ANCONA – Luciano Ligabue è tornato. Dopo il problema alle corde vocali che lo ha costretto a sospendere il tour nei palasport e ad annullare il concerto lo scorso 24 aprile nel capoluogo, il rocker di Correggio sarà al PalaPrometo il 16 ottobre.

Lo show che Ligabue ha pensato per questo “Made in Italy – Tour 2017” è idealmente diviso in due parti. La prima è dedicata al suo concept album “Made in Italy”, la storia di Riko, un uomo in difficoltà nella vita e sul lavoro. «Riko è uno di noi. Una persona che non ne può più delle ingiustizie perché la sua vita sta andando male ogni giorno di più e così non ne vuole più sapere di quello che gli tocca sopportare in questa Italia», ha spiegato Ligabue. La seconda è invece dedicata al classici della sua carriera, come “Non è tempo per noi” e “Urlando contro il cielo”.

Ligabue ha ripreso il tour il 4 settembre dallo Stadium di Rimini e, per farsi perdonare della lunga assenza, il rocker ha deciso di regalare durante il concerto al suo pubblico le prime immagini del film “Made in Italy” che ha girato durante l’estate e che uscirà a inizio 2018. Sullo schermo, ad aprire il concerto, il volto di Stefano Accorsi (già protagonista di Radiofreccia), nei panni di Riko, poi quello di Kasia Smutniak (moglie di Riko) e degli altri attori. Il film uscirà a quasi vent’anni dal debutto con Radiofreccia e a quindici da Da Zero a Dieci.

Sarà dunque Ligabue ad inaugurare la nuova stagione di concerti e spettacoli al PalaPrometeo (ex-Palarossini) e l’appuntamento sarà il 16 ottobre alle ore 21. I biglietti acquistati precedentemente per il concerto dello scorso 24 aprile sono validi, ma non più rimborsabili. Il termine ultimo per ottenere il rimborso dei biglietti è scaduto il 14 aprile.