Ladri alla scuola media, rubati pc e soldi

È successo alle Marconi di Ancona, in via Verga. Il furto è stato scoperto questa mattina e ammonta a 6mila euro

Il distributore forzato per rubare le monete
Il distributore forzato per rubare le monete

ANCONA – Sono passati da una porta antipanico, raggiunta dalle scale esterne antincendio.

Ladri alla scuola media Marconi di Ancona dove sono spariti una decina di computer portatili e soldi dai distributori automatici. Un bottino di circa 6mila euro. Il furto è stato scoperto questa mattina, alla riapertura della sede dopo il ponte festivo.

Chiamata la polizia sono andati sul posto i poliziotti delle Volanti e della Scientifica. I ladri hanno forzato una porta all’ultimo piano dell’edificio. Una volta dentro hanno scassinato un distributore di merendine e provato a rompere anche quello della macchina del caffè per prendere le monete. Poi si sono avventati sui pc con monitor da dieci pollici. L’edificio non è munito di telecamere. Questo è il terzo furto ai danni di una scuola dopo il colpo alle De Amicis di corso Amendola e quello alle Collodi del Pinocchio, avvenuto nel mese scorso. Che sia la stessa banda? Le indagini sono in corso.