Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

La Vela Nuoto in testa alla graduatoria Brema

La scuola anconetana si aggiudica il primo posto nella Coppa Caduti che si è tenuta ad Ascoli Piceno. I punti totalizzati nella graduatoria maschile sono stati 9940. Nel femminile trionfa la Vis Sauro Pesaro

La Piscina di Ascoli Piceno dove si è tenuta la Coppa Caduti

ANCONA- La Vela Nuoto Ancona è prima nella graduatoria maschile stilata dalla Brema, in occasione della Coppa Caduti che si è svolta nei giorni scorsi nella piscina di Ascoli Piceno. Un riconoscimento importante che va ad aggiungersi a quanto di buono fatto già in precedenza dalla scuola anconetana. Per la cronaca, nel femminile, il primo posto è stato conquistato dalla Vis Sauro Nuoto Team di Pesaro.

Nella classifica per società il settore maschile ha premiato la Vela Nuoto Ancona con 9940 punti totalizzati, seconda proprio la Vis Sauro Nuoto Team con 9482, terza la Pool Nuoto Sambenedettese con 9351, quarta la Fermo Nuoto e Pallanuoto (9139), quinto il Team Osimo Nuoto (8987), sesto lo Sport Village Pesaro (8270), settimo il Team Marche (7907), ottavo il G.S.Samb 87 (7278), nona la Fanum Fortunae Nuoto (7227), decima l’Ippocampo Civitanova (6810), undicesima la Co.Ge.Se San Benedetto (5066), dodicesima la Delphinia Team Piceno (5057).

Durante la premiazione non sono mancate le autorità presenti che hanno voluto portare il loro saluto. Primo fra tutti il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli che, nell’occasione, si è detto felicissimo del ritorno di un evento come la Coppa Caduti di Brema nella celebre piscina cittadina.