Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Involucri di eroina nel costume da bagno, segnalato un 30enne

Ieri pomeriggio, domenica 11 giugno, intorno alle 14.30, nei pressi del camping alla foce del Musone, i carabinieri della Stazione di Numana hanno fermato l'uomo mentre si recava alla spiggia

Servizi estivi in riviera (Foto: Carabinieri)

NUMANA- Nel costume da bagno nasconde involucri di cocaina ed eroina, segnalato un 30enne. Ieri pomeriggio intorno alle 14.30 nei pressi del camping alla foce del Musone, i carabinieri della Stazione di Numana hanno fermato un giovane mentre a passo spedito cercava di raggiungere la spiaggia. Il ragazzo, un operaio di 30 anni, leccese, pregiudicato, alla vista dell’auto dei militari ha provato ad accelerare il passo tentando di confondersi tra i turisti. Il giovane non ha dato alcuna spiegazione ai militari riguardo la sua presenza in zona e così, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 2 grammi di eroina e 3 grammi di “cocaina”, confezionati in due involucri in cellophane e celati nel costume da bagno.

Lo stupefacente è stato sequestrato e l’operaio leccese ha riferito ai carabinieri che la droga era per uso personale e per il proprio fabbisogno giornaliero. Il 30enne è stato segnalato alla Prefettura di Ancona perDetenzione illegale ad uso personale di sostanze stupefacenti” e alla Questura di Ancona è stata inoltrata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio per anni 3 dai comuni di Numana e Sirolo.