Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Investito lupo ad Ancona: recuperata la carcassa. Forestali: «Prendere coscienza della presenza di questo predatore»

L'investimento è avvenuto in via Aspio. Si tratta di una femmina dal peso di circa 35/40 kg. L'animale morto giaceva in un campo vicino alla strada

Il lupo investito ad Ancona in via Aspio

ANCONA – A seguito di una segnalazione da parte della Centrale Operativa, i militari della Stazione CC Forestale di Ancona, alle ore 09:43 di questa mattina, 19 ottobre, si sono recati nel comune di Ancona in via Aspio. Qui hanno accertato la presenza di una carcassa di lupo. L’animale è deceduto a causa di una collisione con un veicolo.

L’animale è stato investito da un mezzo verso le ore 06:30 e successivamente il guidatore ha comunicato il sinistro alla Compagnia CC di Osimo.

Giunti sul posto i militari hanno verificato la presenza della carcassa: una femmina di circa 35/40 kg, giacente su un campo vicino alla strada.

Veniva quindi contattato il responsabile dell’associazione FOXES, Severino Cecchini, per il recupero della carcassa e la consegna presso l’Istituto Zooprofilattico di Ancona. Questo per verificare le caratteristiche genetiche del lupo e le condizioni di salute immediatamente precedenti il decesso.

Il recupero è avvenuto alle ore 11:40 e alle ore 12:30 è stata effettuata la consegna all’Istituto Zooprofilattico.

«Il rinvenimento dell’esemplare morto conferma ancora una volta l’espansione territoriale del canide, che in molte aree della regione è giunto a popolare anche le aree rurali adiacenti alle città della costa. È pertanto fondamentale prendere coscienza della presenza di questo predatore e adottare le cautele necessarie per evitare attacchi al patrimonio zootecnico e agli animali da compagnia», spiegano in una nota i militari.