Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Intervento al cuore per Rosanna Vaudetti. L’amatissima “Signorina buonasera” operata all’ospedale di Torrette

La storica annunciatrice Rai è stata sottoposta a una delicata operazione chirurgica al cuore agli Ospedali Riuniti di Ancona. Il prof. Dello Russo (direttore clinica cardiologia) «Il malore a Portonovo? Colpa dell'aritmia»

A destra, Rosanna Vaudetti con l'attrice che l'ha interpretata al "Paradiso delle Signore" (foto Bruni)

ANCONA – Intervento al cuore per Rosanna Vaudetti. Dopo il malore che l’ha colta mercoledì mattina (22 giugno), a Portonovo, la storica ˈSignorina buonaseraˈ della Rai è stata sottoposta a una delicata operazione chirurgica di ablazione cardiaca al nosocomio regionale di Torrette.

Rosanna Vaudetti (foto d’archivio)

Secondo il professor Antonio Dello Russo, direttore della clinica di cardiologia e aritmologia, a causare il malore di Vaudetti in mare sarebbe stata un’aritmia. Giunta al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette in ambulanza, è stata immediatamente sottoposta a tutti gli accertamenti del caso.

Vaudetti è stata operata giovedì mattina (23 giugno) dal dottor Quintino Parisi, con la supervisione del professor Dello Russo. Prima dell’intervento è stata sottoposta a «uno studio elettrofisiologico invasivo effettuato con l’ausilio di cateteri. Un accertamento per valutare il sistema di conduzione che ha quindi evidenziato un problema elettrico».

La conduttrice è entrata in sala operatoria attorno alle 12 e alle 14 era già tutto finito. È stato grazie allo studio elettrofisiologico condotto dal prof. Dello Russo e dalla dottoressa Michela Casella che si è capita la gravità della situazione.

«La paziente ha rischiato, ma ha avuto la forza e la prontezza di risalire a galla da sola, arrivando a riva per chiedere aiuto» – evidenzia Dello Russo. A soccorrerla per primi sono stati alcuni bagnanti.

LEGGI PURE: «Ho rischiato di annegare, ma sono tornata a riva da sola». Parla Rosanna Vaudetti dopo il malore a Portonovo – CentroPagina

Stando a quanto si apprende, la presentatrice anconetana sapeva già di avere problemi al cuore e sarebbero al vaglio eventuali episodi pregressi: «Aveva già un problema bradi, nel senso che il cuore andava lento. Due giorni fa, dopo il malore, gli accertamenti hanno evidenziato anche un problema in senso tachi, meno grave, però, del bradi. Di qui, la necessità di impiantare un pacemaker».

“Dai Rooos” – scrive Elmi, pubblicando su Facebook una foto con Rosanna Vaudetti

«L’intervento è andato bene e la paziente esprime gratitudine. Vaudetti – continuano dall’ospedale – è rimasta sorpresa dall’efficienza e dall’organizzazione con cui si sono mosse le équipe sanitarie».

E ancora: «Il problema che aveva la signora, il blocco di branca sinistro, è un disturbo della conduzione intra ventricolare (dovuto all’età) che se non fosse stato trattato avrebbe potuto aggravarsi e precipitare» – illustra Dello Russo. Che conclude: «Rosanna Vaudetti è una persona eccezionale, una donna splendida».

Intanto, sui social, la città di Ancona si è stretta attorno alla sua concittadina più illustre. La ˈSignorina buonaseraˈ dagli annunci perfetti è stata inondata dall’affetto della gente. Tra i messaggi più significativi emerge quello della collega, Maria Giovanna Elmi, che scrive: «Dai Roooos».