Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Innoliving, 10mila mascherine al Comune per le scuole di Falconara

L'azienda dorica si è resa protagonista di un altro bel gesto: i dispositivi di sicurezza, celesti e rosa, saranno distribuiti negli istituti falconaresi. Bambini, intanto, da stamattina regolarmente in aula

Danilo Falappa, dg Innoliving, mentre consegna le mascherine colorate al sindaco Signorini

FALCONARA – Una fornitura di 10mila mascherine per gli studenti delle scuole consegnata al sindaco Stefania Signorini. È quanto prevede l’ultima donazione di Innoliving, avvenuta ieri, martedì 6 aprile, al Castello di Falconara Alta per mano del direttore generale Danilo Falappa.

L’azienda dorica si distingue per un altro bel gesto di solidarietà nei confronti della collettività – e in particolar modo della comunità studentesca – dopo essere stata parte integrante per il tracciamento degli alunni falconaresi all’aeroporto Sanzio. Innoliving, infatti, ha messo a disposizione sia i purificatori d’aria (prodotto d’eccellenza e molto richiesto da privati, enti e aziende) nella sala di attesa, sia soprattutto i tamponi (che hanno evidenziato tre positivi su 730 test) nella tre giorni di screening, lavorando in sinergia con Comune, Aerdorica, Enac, Protezione civile e i sanitari del circuito Kos Marche. Ma ha voluto ulteriormente contribuire alla sicurezza dei bambini della città, riservandogli un carico sostanziale di mascherine colorate, celesti e rosa.

«Ci fa piacere collaborare con le istituzioni per attivare tutte le risorse per superare questo difficile momento», il commento del direttore commerciale Divisione Medical Aid di Innoliving Filippo Balducci. D’altronde la pandemia si sconfigge anche facendo squadra e il sindaco ha voluto ringraziare di cuore l’azienda per la disponibilità mostrata a più riprese. Intanto nei prossimi giorni i dispositivi di protezione individuale saranno distribuiti nelle scuole, in attesa di conoscere le modalità e i soggetti impegnati nella consegna.