Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Infrastrutture: vertice al Mit tra Acquaroli, Marsilio e Salvini

Tra i temi oggetto di confronto, le strade connesse alla ricostruzione post terremoto (2016), le risorse idriche, i porti di Ancona e Pescara con il ruolo dei commissari

Incontro al Mit tra Salvini, Acquaroli e Marsilio

ANCONA – Il tema delle infrastrutture è stato al centro del vertice tra il ministro Matteo Salvini e i governatori di Marche e Abruzzo, Francesco Acquaroli e Marco Marsilio, alla presenza del vice ministro Galeazzo Bignami e di altri rappresentanti istituzionali. Un momento di confronto, quello al Mit, Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, per fare il punto sul miglioramento dei collegamenti tra le due regioni e la capitale, oltre che sugli interventi più urgenti.

Tra i temi oggetto di confronto, le strade connesse alla ricostruzione post terremoto (2016), le risorse idriche, i porti di Ancona e Pescara con il ruolo dei commissari. «È stato un primo incontro per focalizzare le priorità della nostra Regione – dice il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli -, in particolare la Fano-Grosseto e la ferrovia Orte-Falconara, ma si è anche discusso di terza corsia sulla A14, ferrovia Adriatica e molto altro. Un incontro proficuo che verrà riaggiornato molto presto».

Un incontro che il deputato della Lega Riccardo Augusto Marchetti, coordinatore regionale del partito nelle Marche, presente al vertice, ha definito «proficuo e proiettato al futuro della nostra regione».

«Grandissima soddisfazione per i dossier trattati e l’attenzione alle opere infrastrutturali delle Marche – aggiunge Marchetti -. I marchigiani meritano collegamenti veloci con opere all’altezza e una rete stradale efficiente per raggiungere celermente il resto del Paese».

agrturismo il gelso fabriano