Frontale sulla provinciale del Conero, in ospedale due motociclisti

È successo attorno alle 19, ad Ancona. Coinvolta una auto Suzuki e due moto. Sul posto la polizia locale e il 118. Centauro vola su un fosso

ANCONA – L’urto con l’auto e poi il volo in un fosso. Paura questa sera lungo la provinciale del Conero dove due motociclisti sono rimasti feriti e sono stati portati in codice rosso all’ospedale di Torrette.

È successo attorno alle 19, poco dopo la trattoria Sardella e il bivio per Varano. Stando ai primi rilievi della polizia locale una auto Suzuki, per cause ancora in fase di accertamento, è finita contro una moto. Nell’incidente è rimasta coinvolta una seconda moto. Un motociclista è stato sbalzato dal sellino ed è finito su un fosso. I primi soccorsi sono stati effettuati da una squadra dei vigili del fuoco che rientrava da un servizio antincendio.

I pompieri si sono fermati e si sono occupati del centauro finito fuori dalla sede stradale. Lo hanno stabilizzato in attesa dei soccorsi sanitari del 118. Sul posto sono poi arrivate le ambulanze. Entrambi i motociclisti, uno di 23 anni e l’altro di 24 anni, sono stati portati in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette. Non sarebbero in pericolo di vita.

Disagi per il traffico dopo l’incidente che ha portato la polizia locale a fare un senso unico alternato per effettuare i rilievi e rimuovere poi i mezzi.