Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

In motorino senza patente per Ancona, due giovani nei guai

Entrambi sono stati sanzionati per i reati previsti dal codice della strada e i due veicoli sono stati sottoposti al fermo amministrativo

Volanti in piazza Rosselli (Foto: Polizia di Stato)

ANCONA- Guidano i motorini senza patente di guida, due 21enni nei guai. Poco dopo la mezzanotte, una pattuglia della Squadra Volante, transitando in via Panoramica, ha notato due giovani che a bordo di due ciclomotori, alla vista della Polizia, si sono dati ad una precipitosa fuga. I due voltandosi di continuo, acceleravano tra le vie del Rione Adriatico, fino a quando, sentendo l’auto della polizia alle calcagna, sono entrati all’interno di un cortile di un palazzo, passando sotto la sbarra elettrica. Abbandonati i motorini, si sono nascosti dietro ad una siepe del condominio. Gli agenti scesi dall’auto, con l’aiuto delle torce si sono messi alla ricerca dei due ragazzi, trovati pochi istanti dopo.

Si tratta di due 21enni, residenti ad Ancona, già conosciuti alle Forze dell’Ordine, nonostante la loro giovane età, per reati contro il patrimonio, in particolare furti. Da un immediato controllo è risultato che i due, in sella ai ciclomotori, non avevano mai conseguito alcuna patente di guida. Entrambi sono stati sanzionati per i reati previsti dal codice della strada e i due veicoli sono stati sottoposti al fermo amministrativo. Inoltre, visti i precedenti e il comportamento, considerato che non avevano alcuna giustificazione sulla loro presenza a quell’ora in quella zona della città, a loro carico è stato anche emesso un provvedimento di polizia dell’avviso orale.