Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Il consigliere Tombolini espulso dall’aula

Dopo mezz'ora di urla e proteste, il presidente del consiglio Simone Pelosi ha chiesto l'intervento dei vigili urbani per fare allontanare l'esponente della lista civica 60100 da Palazzo degli Anziani. È la prima volta che accade ad Ancona

Il consigliere Tombolini nel momento dell'espulsione dal consiglio comunale dorico

ANCONA – Il consigliere comunale Stefano Tombolini della lista civica 60100 è stato espulso dal consiglio comunale di Ancona. Dopo mezz’ora di urla per una risposta mai arrivata a una sua interogazione sull’ascensore del Passetto, questa mattina il presidente del consiglio Simone Pelosi ha chiesto l’intervento dei vigili urbani per fare allontanare il consigliere da Palazzo degli Anziani dove è in corso la seduta del consiglio comunale. È la prima volta che accade un fatto del genere e, dopo l’intervento dei vigili, l’esponente di 60100 si è allontanato spontaneamente per non rischiare una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.