Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Giornata mondiale dell’ambiente, le iniziative nelle Marche per sabato 5 giugno

Decine i volontari in azione sulle spiagge e nei parchi per tenere pulito il territorio che ci circonda e sensibilizzare la cittadinanza. Scopri gli eventi

Iniziativa ambientalista in via dei Tigli a Marina di Montemarciano grazie ai volontari del gruppo “Spiaggia pulita”
Iniziativa ambientalista in via dei Tigli a Marina di Montemarciano grazie ai volontari del gruppo “Spiaggia pulita”

ANCONA – Sabato 5 giugno non è una data qualunque. Si celebra infatti la Giornata mondiale dell’ambiente: è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1972, di alto valore simbolico ma molto concreta allo stesso tempo, grazie a molteplici iniziative che vedono i territori e le comunità grandi protagonisti.

Agli appelli delle varie istituzioni e associazioni a fermare l’inquinamento e lo sfruttamento del pianeta, rispondono sempre più cittadini, mossi da una crescente consapevolezza che le iniziative partono innanzitutto dal basso e che l’impegno individuale e collettivo è la chiave per poter giungere ai risultati sperati. Tra gli obiettivi c’è il ripristino dell’ecosistema (che è anche il tema di questa edizione della giornata mondiale dell’ambiente), per far rivivere miliardi di ettari, dalle foreste ai terreni agricoli, dalla cima delle montagne alle profondità del mare.

Pensare globale, agire locale

Ma nella nostra piccola regione, cosa si sta facendo? Sono tante le iniziative messe in campo nelle Marche: dalle istituzioni sono state promosse campagne informative che puntano a promuovere la mobilità sostenibile, il risparmio energetico o le giornate ecologiche per la corretta differenziazione dei rifiuti; per quanto riguarda le associazioni si va principalmente dalle iniziative ambientaliste che tentano di ripulire alcune aree degradate o inquinate. Una cittadinanza attiva che si è messa in moto anche per l’appuntamento della giornata mondiale dell’ambiente 2021.

A Pesaro, per il 5 giugno è stata organizzata una giornata ecologica di pulizia dell’arenile, partendo dalla spiaggia libera di Sottomonte alle ore 8:30, grazie all’impegno dei volontari della onlus Plastic Free Odv e al supporto di realtà private. Info: www.plasticfreeonlus.it/eventi/5-giu-pesaro/.
Sempre in occasione di questa giornata, verranno aperti i cancelli di un’area di grande valore naturalistico e bellezza, tra la Baia di Vallugola e Tetto del Mondo, in provincia di Pesaro. Si tratta dell’oasi Oikos, all’interno della quale è prevista una giornata con piantumazione, eventi culturali, musica con esibizioni live di artisti, attività sportive, lettura di poesie. Info: www.facebook.com/events/380442916695589/?active_tab=discussion.

Il circolo Legambiente “Pungitopo” di Ancona ha organizzato per la Giornata mondiale dell’ambiente un evento di riscoperta del territorio: in particolare dalle ore 18 verrà percorso il sentiero ad anello che dalla zona adiacente all’ex Crass conduce a Posatora ed al Fornetto percorrendo via Cupa di Posatora. È la riscoperta di un percorso che si basa su una strada, via Cupa di Posatora, un tempo interamente percorribile anche in auto ed oggi, per buona parte, solamente un sentiero pedonale e per biker. Info: ilpungitopo@yahoo.it e www.facebook.com/legambiente.ancona/posts/2596494503808111

A Cupramontana è prevista, meteo permettendo, una giornata di pulizia collettiva dei parchi cittadini, grazie a tutti i cittadini che vorranno aderire (info qui: www.facebook.com/CostruiAmoCupra/posts/192039422781422) all’appello lanciato dall’associazione “CostruiAmo Cupra”. Il ritrovo è al parco Colle Elisa alle ore 15.

Passando a Macerata, l’appuntamento con la Giornata mondiale dell’ambiente si divide in due ecodays, il 5 e 11 giugno. Elsa (European law students associations) Macerata e Elsa Camerino hanno organizzato due iniziative sul tema ambientale. Sabato 5, alle ore 9:30 si terrà il “clean up day”, un appuntamento di volontariato ambientale volto alla pulizia di tutta la zona del parco di Fontescondella (MC), mentre per il secondo appuntamento verranno date ulteriori informazioni. Per saperne di più: www.facebook.com/ats15marche/posts/1862203323938625.
Ma sabato 5 tornano anche i Trekking Urbani organizzati dal Comune di Macerata tramite il Centro di Educazione Ambientale Parco di Fontescodella, tre differenti itinerari tematici per conoscere meglio il territorio. Info: www.comune.macerata.it/trekking-urbani-la-mobilita-sostenibile-in-citta/.

A Fermo la Giornata mondiale dell’ambiente è stata anticipata al 30 maggio, giorno in cui si è svolta la nuova iniziativa “Plastic Free” a Lido di Fermo Casabianca. Organizzata dall’associazione Plastic Free con il patrocinio del Comune di Fermo, l’evento ha visto la partecipazione di varie realtà del territorio. I volontari e i cittadini hanno preso parte con impegno e passione alla mattinata, “scandagliando” la spiaggia pur di ripulirla e tenerla priva di rifiuti abbandonati indiscriminatamente, come atto di civiltà e soprattutto animati da spirito ecologico.