Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

La gioia del sindaco Signorini per lo scudetto del Città di Falconara: «È stato bellissimo vedere il PalaBadiali gremito di tifosi»

Il Comune sta organizzando una grande manifestazione pubblica, che rappresenterà l’occasione di festeggiare i risultati messi in fila nell'ultima stagione e in quelle precedenti

FALCONARA MARITTIMA – È ancora viva l’esaltazione per la vittoria del Città di Falconara che ieri, domenica 12 giugno, ha conquistato lo scudetto di calcio a 5 femminile, il primo campionato italiano vinto da una società sportiva falconarese. Il Comune, annuncia il sindaco Stefania Signorini, sta già progettando una iniziativa pubblica da condividere con tutti i cittadini, con le atlete protagoniste.

«Le ragazze del Città di Falconara ci stanno facendo vivere emozioni fortissime – dice il sindaco – come quella di ieri sera con la vittoria dello scudetto: la nostra squadra è campione d’Italia. Pochi giorni prima c’era stato lo scudetto della squadra under 19, in primavera la Coppa Italia e ancora prima la Supercoppa, quattro trofei in una sola stagione. I risultati di atlete e tecnici ci riempiono di entusiasmo e di grande orgoglio. È stato davvero coinvolgente assistere alle partite: quello che è accaduto in campo ci ha tenuto fino all’ultimo con il fiato sospeso, mentre sugli spalti il tifo di tante persone ha scaldato il cuore delle giocatrici e di tutti i falconaresi.

E ancora: «È stato bellissimo vedere il PalaBadiali gremito di tifosi, che con la loro presenza hanno fatto sentire il calore di un’intera città e ci hanno riportato indietro ai tempi d’oro della pallavolo. La vocazione allo sport di Falconara, prima città ad attivare il liceo sportivo, è sempre viva, come dimostrano ogni anno tanti atleti di origine falconarese, premiati ai massimi livelli. In questo caso l’amore per lo sport si è concretizzato in una società forte, che non ha avuto paura di investire e ha saputo creare una squadra, un team dirigenziale e uno staff tecnico fortissimi».

Per condividere con tutti i cittadini le emozioni vissute al PalaBadiali, il Comune sta organizzando una grande manifestazione pubblica, che rappresenterà l’occasione di festeggiare i risultati messi in fila nell’ultima stagione e in quelle precedenti. I contatti sono in corso per conciliare gli impegni delle atlete, alcune delle quali sono state convocate in Nazionale.

«Sarà un modo – conclude il sindaco Signorini – per permettere a tutti di conoscere questo gruppo eccezionale».