Sport

Gianmarco Tamberi si ferma: problema muscolare in Ungheria

Il saltatore, che è anche portabandiera dell'Italia alle prossime Olimpiadi, costretto al forfait durante il riscaldamento a Szekesfehervar

Gianmarco Tamberi con un'espressione preoccupata

ANCONA – Forfait all’ultimo minuto, per Gianmarco Tamberi, che oggi pomeriggio avrebbe dovuto saltare al Meeting di Szekesfehervar. Niente da fare, un fastidio muscolare ha fermato il campione olimpico, mondiale ed europeo in carica durante il riscaldamento, un piccolo infortunio che lo ha costretto a fermarsi, a evitare di scendere in pedana in questa tappa ungherese del World Athletics Continental Tour Gold, ma che adesso mette anche in dubbio la sua partecipazione a Montecarlo, il prossimo 12 luglio, e forse anche ad Ancona il 18.
Forse, però, è solo uno stop precauzionale per Gimbo, a poche settimane dalle OIimpiadi, appuntamento troppo importante per essere messo a rischio.

«A malincuore devo comunicare che ho dovuto rinunciare alla gara per un dolore sentito nel bicipite femorale durante il riscaldamento – ha scritto sui suoi social Gianmarco Tamberi poco fa, prima di partecipare al meeting di atletica –. Spero non sia nulla di grave ma la verità è che a trenta giorni dalle Olimpiadi anche un capello storto è grave! Questa cosa mi sta logorando l’anima, sono riuscito a fare praticamente solo una gara quest’anno e il sogno della mia vita è praticamente arrivato! Purtroppo penso che sarà a rischio anche la Diamond League di Montecarlo del 12 luglio, in tre giorni dubito che sarà tutto a posto. Non ho veramente parole… Spero con tutto il cuore che sarò in grado di tornare presto in pedana per continuare ad inseguire quello per cui lavoro ogni singolo giorno ormai da tre anni. Vi tengo aggiornati».

Dopo l’appuntamento di Szekesfehervar e quello di Montecarlo, c’è il meeting internazionale fissato ad Ancona per il prossimo 18 luglio, che proprio oggi pomeriggio Tamberi ha chiesto di spostare al 19, per avere un giorno in più di riposo. Per quella data Gianmarco Tamberi potrebbe essersi ripreso, visto che manca più di una settimana, ma probabilmente ora Gimbo si sottoporrà ad alcuni esami diagnostici per capire la natura del fastidio muscolare e i tempi di recupero e non detto che il campione riesca a partecipare proprio a quell’evento realizzato per lui dalla Fidal per dargli la carica con il suo pubblico a meno di una settimana dalla cerimonia di apertura delle Olimpiadi. I suoi fan sono in pensiero: centinaia i commenti sotto al suo post in pochi minuti.

Ti potrebbero interessare