Gemellini senza genitori, arrivate e consegnate le biciclette

Realizzato il sogno dei due fratellini. Una benefattrice ha acquistato le bici per fare loro un regalo. Oggi la donazione in via Ragusa ad Ancona dove ne sono arrivate altre che saranno portate ad altre famiglie bisognose

Le due bici consegnate ai gemellini
I due gemellini nella sede della Croce Gialla

ANCONA – Sognavano due biciclette per giocare insieme anche se non avevano più la mamma e il papà. Le bici sono arrivate e oggi sono state consegnate ai due gemellini di 4 anni per i quali era partito un appello della Croce Gialla. Dopo l’annuncio fatto anche tramite Centropagina, una donna aveva subito risposto (preferisce però rimanere anonima) e aveva dato la disponibilità ad acquistarle. Il cuore grande degli anconetani è andato ben oltre. In sede, alla Croce Gialla, ne sono arrivate anche altre di biciclette che ora verranno date alla preside dell’istituto comprensivo Ancona-Centro che si occuperà di regalarle ad altri bambini meno fortunati. Non solo. Sempre in via Ragusa sono arrivati giocattoli e tanti vestitini per bambino. Anche questi verranno dati a chi ha bisogno, oltre che ai due fratellini. La chiesa del Sacro Cuore inoltre ha inserito i parenti dei gemellini nella lista delle famiglia a cui dare il pacco alimentare ogni mese. Un piccolo aiuto per chi ha bisogno. C’è anche chi ha donato denaro che la Croce Gialla ha speso per comprare sempre generi alimentari.

La benefattrice