Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Futsal femminile, Falconara travolgente a Salsomaggiore: cinquina al Bisceglie, vetta ripresa

Citizens strepitose nella prima storica gara di calcio a cinque in rosa trasmessa in diretta su Sky Sport: tripletta per Marta, poi i gol di Fifò e Isa. Le falchette salgono a 12 in classifica

Marta esulta per la tripletta contro il Bisceglie

SALSOMAGGIORE TERME – Un eccellente Città di Falconara supera 5-1 l’esame Bisceglie e riprende la marcia dopo la sconfitta della scorsa settimana contro la Lazio: la vittoria sulle pugliesi, peraltro, vale di nuovo la vetta della graduatoria in coabitazione con la stessa Lazio e il Granzette (a quota 12).

Super partita delle Citizens, nella prima storica partita di calcio a cinque femminile trasmessa in diretta su Sky Sport. A sbloccare l’incontro ci pensa Marta, brava ad infilare Oselame con un mancino perfetto. Le falchette di Neri costruiscono parecchio, tengono bene le redini del gioco che per 18 minuti dominano, ma non puniscono. Quindi lasciano un’occasione al Bisceglie nel finale di frazione, ma è brava Dibiase a negare la rete.

Nella ripresa il copione non muta (Taty e Janice pericolose). Il punteggio neppure. E così le pugliesi si rifanno sotto, ma Dibiase stoppa Giuliano ed Elpidio. Così, con una reazione da campionesse, Falconara infila con Fifò e Marta (tripletta personale). Sul 3-0 il Bisceglie tenta il tutto per tutto con il power play: Elpidio accorcia. Nel finale punteggio arrotondato da Marta e Isa Pereira. Festa per le falchette, grande successo nella Sky Arena di Salsomaggiore terme.

CITTÀ DI FALCONARA-BISCEGLIE FEMMINILE 5-1 (1-0 p.t.)
CITTÀ DI FALCONARA: Dibiase, Taty, Marta, Janice Silva, Luciani, Praticò, Sabbatini, Fifò, Pereira, Pesaresi, Polloni. All. Neri
BISCEGLIE FEMMINILE: Oselame, Nicoletti, Ion, Giuliano, Elpidio, Montufo, Marino, Soldano, Caballero, Pascual, Colamartino. All. Di Chiano
MARCATRICI: 5’49” p.t. Marta (F), 8’34” s.t. Fifò (F), 9’04” Marta (F), 11’07” Elpidio (B), 17’53” Marta (F), 18’21” Pereira (F)
AMMONITE: Luciani (F)
ARBITRI: Alessandra Carradori (Roma 1), Martina Piccolo (Padova), Chiara Perona (Biella) CRONO: Olga De Giorgi (Modena)