Black Friday Casa del Materasso
Black Friday Casa del Materasso
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Fuori strada con l’auto: era sotto l’effetto di stupefacenti. Nei guai uno jesino 52enne

Nella sua auto è stata anche rinvenuta droga pertanto l'uomo oltre alla denuncia e alla sanzione è stato anche segnalato alla Prefettura

La polizia locale di Falconara

FALCONARA – È finito fuori strada con la sua utilitaria, ma i veri guai sono arrivati con i soccorsi: perché quando sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Falconara hanno scoperto che il conducente guidava sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Oltre ai danni subìti con l’incidente, dunque, l’uomo – un 52enne jesino – si è visto ritirare la patente e dovrà pagare una ammenda fino a 6mila euro. Inoltre, è stato denunciato alla Procura di Ancona per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e segnalato alla Prefettura.

La ricostruzione

L’incidente si è verificato venerdì sera(18 novembre) in via Foscolo: l’utilitaria era uscita di strada e il conducente era rimasto contuso. A segnalare il sinistro al numero unico 112 erano stati degli automobilisti di passaggio. Quando gli operatori della polizia locale sono intervenuti per i soccorsi, hanno notato che l’uomo non era completamente lucido. Lo hanno accompagnato al pronto soccorso di Torrette e le analisi tossicologiche hanno evidenziato l’uso di stupefacenti. L’utilitaria è stata perquisita ed è stata rinvenuta una piccola quantità di altro stupefacente che è stata sequestrata. Il 52enne jesino è stato anche segnalato alla Prefettura.

I controlli

L’incidente è stato rilevato mentre le pattuglie della polizia locale di Falconara erano impegnate nei consueti controlli sulla sicurezza stradale, avviati l’anno scorso per sanzionare comportamenti scorretti alla guida. Nella serata di venerdì, nell’ambito della stessa attività portata avanti con due posti di controllo a Villanova e Castelferretti, è stato individuato un altro automobilista che guidava in stato di ebbrezza alcolica. Per l’uomo, un 42enne di Ancona, è scattata una sanzione amministrativa di 543 euro. La patente è stata sospesa. I controlli saranno intensificati specie nei weekend con l’obiettivo non solo di sanzionare le irregolarità alla guida, ma soprattutto di prevenire i rischi per tutti gli utenti della strada legati alla presenza di automobilisti che compiono gravi violazioni al codice della strada, mettendo in pericolo l’incolumità pubblica.