Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Forzano la porta e fanno esplodere una cassetta di sicurezza, assalto notturno all’Unicredit

Il colpo è stato messo a segno alla filiale di via Marconi, a Polverigi. Banditi in fuga su un furgone. Sul posto sono arrivati polizia e carabinieri

La filiale di Unicredit a Polverigi

POLVERIGI  – Prima si sono assicurati di sbarrare la strada ponendo di traverso due auto, poi hanno forzato la porta per entrare. Una volta dentro hanno fatto esplodere una cassetta di sicurezza, all’interno di un armadietto blindato, arraffando il denaro custodito all’interno.

Assalto nella notte all’Unicredit di via Marconi. In azione una banda fuggita poi a bordo di un furgone. Il colpo è stato messo a segno attorno alle 2.30. A quell’ora i residenti hanno sentito l’esplosione e i rumori provenire dall’interno della banca.

Qualcuno si è affacciato e avrebbe visto i banditi darsi alla fuga a bordo di un furgone. Sul posto sono arrivati polizia e carabinieri. Dopo l’esplosione sarebbe suonato l’allarme collegato con la questura.

La porta da cui sono entrati i ladri

Le auto poste come barriera erano di due ragazze che abitano vicino alla banca. I banditi hanno rotto i finestrini per spostarle e posizionarle come barriera e prepararsi la via di fuga. Le indagini sono in corso. In via di quantificazione il bottino.