Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Fondazione Orchestra Regionale delle Marche, nominato il nuovo cda: Manfredi presidente. Latini: «Form tra le prime realtà orchestrali italiane»

Alla guida della filarmonica marchigiana è stato nominato l’avvocato di Ancona Marco Manfredi. Nel consiglio di amministrazione Andrea Moncada, Giulio Pascali, Massimo Paolella e Luigi Scoponi

Il nuovo cda della Form

ANCONA – Nuovo cda per la Form, la Fondazione Orchestra Regionale delle Marche. Alla guida della filarmonica marchigiana è stato nominato l’avvocato di Ancona Marco Manfredi.

La Form, istituita e sostenuta dalla Regione Marche, è una Istituzione Concertistica Orchestrale Italiana fra le tredici riconosciute dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la cui attività principale consistente nella realizzazione della Stagione Sinfonica in ambito regionale e nella partecipazione alle più importanti manifestazioni a carattere lirico delle Marche.

Giorgia Latini, assessore regionale all’Istruzione

Parla di un «passaggio importante» l’assessore regionale con delega alla Cultura Giorgia Latini nel sottolineare che «la Form è tra le prime realtà orchestrali a livello nazionale. Ringrazio il presidente uscente Carlo Maria Pesaresi per quanto fatto fino a qui e auguro buon lavoro al nuovo Consiglio di amministrazione. La Regione, anche attraverso i propri rappresentanti, si impegnerà a fare la sua parte per incrementare l’offerta culturale».

Nel nuovo consiglio di amministrazione anche Andrea Moncada, Giulio Pascali, Massimo Paolella e Luigi Scoponi. «Ho accettato con orgoglio – commenta il nuovo presidente, Marco Manfredi – questo incarico nella speranza di valorizzare una delle attività che costituisce la base della piramide della cultura nelle Marche. La nostra Regione deve essere riconosciuta come centro culturale in Italia e in Europa».

Exit mobile version