Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Figc Marche, sabato le società al voto per il rinnovo delle cariche

Sabato alle 9.30 in calendario ci sono le elezioni del comitato regionale. Si deciderà il presidente e il consiglio che guideranno il calcio marchigiano per il prossimo quadriennio 2021-2024

FIGC Marche
La sede della Figc Marche ad Ancona

ANCONA- Sta per scattare l’election day per la Figc Marche. Sono in programma per sabato alle 9.30 al Palaprometeo di Ancona le elezioni per il rinnovo delle cariche federali in seno al comitato regionale che decideranno il nuovo presidente e il nuovo consiglio che guideranno il calcio marchigiano per il prossimo quadriennio 2021-2024.

Nei giorni scorsi, dopo la verifica del Tribunale competente, sono state confermate le tre candidature presidenziali riferite a Paolo Cellini (numero uno uscente), Ivo Panichi (attuale vicepresidente) e Angelo Camilletti (storico vicepatron della Recanatese).

Questi, in rigoroso ordine alfabetico, i consiglieri candidati (ogni società potrà votarne 8): Arriva Giancarlo, Azulmi Giuseppe, Bottacchiari Giorgio, Brini Fabio, Calderoni Franco, Colò Andrea, Cotichella Urbano, Cremonesi Romano, De Grandis Paolo, De Renzis Giuseppe, Diomedi Luciano, Formentini Massimo, Malascorta Gustavo, Moretti Giorgio, Morganti Emidio, Mughetti Mosè, Remoli Silvia, Salvatelli Graziano, Salvoni Euro, Sassaroli Bruno, Scarpini Agostino, Tancredi Carino, Vichi Maurovitali Giuseppe.

Tutti i verdetti sono affidati alle urne. Entro l’ora di pranzo si potrebbe conoscere il nome del prossimo presidente federale, con l’eventuale ballottaggio si prolungherà l’attesa fino al pomeriggio.