Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Festa del Mare, processioni e fuochi d’artificio da Numana a Falconara

Ancona, Sirolo, Numana e Falconara si preparano a celebrare ferragosto con tanti appuntamenti. Tornano la Festa del Mare, i cortei con le barche, gli spettacoli pirotecnici, i concerti all'alba, le messe e le processioni religiose per la festa dell'Assunta

Fuochi d'artificio

ANCONA – Festa del mare, corteo di barche, concerti e fuochi d’artificio. Ancona, Falconara e la Riviera del Conero celebrano ferragosto e il legame con il mare con una serie di iniziative. A Portonovo torna anche quest’anno la Festa del Mare, giunta alla 13esima edizione. Il 15 agosto, alle ore 9, ci sarà la partenza della processione dalla piazzetta con la Banda di Torrette e i rappresentanti della Confraternita del SS. Sacramento del Poggio in costume. Alle 9.30 il cardinale Edoardo Menichelli celebrerà la Santa Messa nella chiesa di Santa Maria di Portonovo, dopodiché ci sarà la tradizionale processione in mare, la benedizione delle imbarcazioni e il lancio di una corona d’alloro in onore ai caduti. Il corteo di barche in mare, guidato dall’imbarcazione del bagnino Edoardo Rubini, raggiungerà il molo di Portonovo. La giornata però inizierà già all’alba, alle 6, con il “Concerto all’alba: dalla musica celtica a Jacques Ibert” nella chiesa di Santa Maria di Portonovo.

Il giorno prima, il 14 agosto, a Numana non mancherà la consueta cerimonia religiosa dell’Assunta. Alle 5.15 in Piazza Nuova si terrà il Concerto all’alba, con il musicista Marco Santini accompagnato dal coro delle voci bianche dell’ISCGC di Osimo. Ospite d’onore come sempre lo straordinario jazzista di fama mondiale Franco Cerri. La sera invece alle 21, presso il porticciolo turistico di Numana, si terrà la cerimonia religiosa dell’Assunta: dopo la toccante processione della Santa Vergine che sorge dal mare, Menichelli celebrerà la Santa Messa nel piazzale del porto. A seguire lo straordinario spettacolo pirotecnico. Durante la festa del 14 agosto, infatti, i pescatori fanno riemergere dalle acque (aiutati dai subacquei che la innalzano dal fondale) una statua della Madonnina rendendole omaggio.

Per festeggiare la festa dell’Assunta la parrocchia di Sirolo organizza invece martedì 15 agosto una processione che partirà dall’asilo di Sirolo alle 21.15 per raggiungere attraverso le vie del piccolo centro, la Chiesa di s.Nicolò.

Anche Falconara Marittima rinnova la tradizione e celebra il legame con il mare. Domenica 13 agosto si svolgerà la festa in onore della Madonnina del Mare, con la tradizionale “Festa del mare” e il “Corteo delle barche”, a cui parteciperanno  le imbarcazioni da diporto appartenenti ai soci delle varie associazioni marinare locali. La partenza è prevista alle 9 dalla Spiaggiola di Villanova. All’altezza della spiaggia libera ex piattaforma Bedetti la statua della Madonna in processione verrà portata a riva. Nel corso della giornata sul litorale saranno celebrate due sante messe: una di apertura e l’altra di chiusura della festa cittadina. La prima sarà celebrata alle 10.30 presso l’ex piattaforma Bedetti, quando arriverà via mare l’effige della Madonna che protegge i pescatori della Rocca. La seconda è prevista in serata, alle 22.15 a Rocca Mare che sarà raggiunta sempre via mare dal corteo di barche. Alle 20.30 circa è infatti previsto l’arrivo della statua della Madonna alla foce del fiume Esino per ripartire, sempre via mare, alle 20.45 scortata dal corteo di barche fino all’ex poligono di tiro. Poi sarà portata in processione per le vie di Rocca Mare. Dopo la Santa Messa è previsto anche il lancio della corona a ricordo dei caduti del mare.

Prima della messa, dalle 16,  sulla spiaggia di Rocca Mare è prevista la rievocazione della “Tratta”, la pesca con la sciabica che praticavano i vecchi pescatori. In serata, alle 21.30, si concluderà la giornata dedicata alla madonnina del Mare con la processione per le vie del borgo marinaro con la statua sacra. Chiusa la Festa del Mare, scatterà il count down per i fuochi di Ferragosto. Martedì 15 alle ore 23 la spiaggia di Falconara sarà illuminata dallo spettacolo dei fuochi d’articifio a tempo di musica.