Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Fano, “Criminali si diventa” trionfa al Cannes World Film Festival come Miglior film straniero

A dare per primo la notizia il deputato M5S Roberto Rossini, che da fanese, esprime tutto il suo orgoglio e la sua soddisfazione per «un risultato davvero prestigioso, un’ottima vetrina per la mia Fano e per le Marche».

Primo Ciak per 'Criminali si diventa'
Primo Ciak per 'Criminali si diventa'

Dalla Francia arrivano grandi notizie per Fano. Il film girato in gran parte a Fano, “Criminali si diventa” dei registi Alessandro Tarabelli e Luca Trovellesi Cesana, ha conquistato il Cannes World Film Festival aggiudicandosi il premio di Miglior film straniero.

“Criminali si diventa” premiato a Cannes

Entusiasta il deputato M5S Roberto Rossini, che, da fanese, esprime tutto il suo orgoglio e la sua soddisfazione per «un risultato davvero prestigioso, un’ottima vetrina per la mia Fano e per le Marche, un territorio meraviglioso ma ancora sconosciuto al grande pubblico».

il deputato M5S Roberto Rossini
il deputato M5S Roberto Rossini

Rossini aveva conosciuto di persona i registi e il cast proprio questa settimana a Montecitorio, durante la presentazione del film organizzata in vista dell’uscita nelle sale, che avverrà il prossimo 5 maggio. «È stato davvero un grande piacere partecipare alla presentazione del film – afferma il deputato -, un’occasione molto importante per dimostrare il grande valore del cinema italiano e soprattutto per supportare e valorizzare i talenti della nostra regione. Una produzione marchigiana, con registi marchigiani, attori marchigiani, girata interamente nelle Marche, a cui abbiamo cercato di dare spazio e visibilità e che ora, con questo ambito premio, viene diffusa e celebrata in tutto il mondo».

«L’industria culturale italiana – fa notare Rossini – ha bisogno di ripartire. Questi due anni di emergenza pandemica sono stati terribili, hanno bloccato tutto. Cinema, teatri, mostre, concerti, luoghi della cultura. Tutto chiuso, tutto fermo. Ma un Paese senza cultura non ha futuro, quindi iniziative come queste rappresentano una manna dal cielo per tutti. Mi auguro che questa possa essere una scintilla per far rialzare la testa al mondo della cultura italiana e che si possa proseguire su questa strada».

Il premio di Miglior film straniero

«Occasioni del genere cementificano anche rapporti di amicizia. Anticipo quindi che avremo occasione di organizzare anche eventi sul territorio insieme ai registi e agli attori. Ma nel frattempo – conclude Rossini – il 5 maggio uscirà il film, quindi tutti al cinema!».

Il progetto nasce grazie anche alla Cna di Pesaro e Urbino che ha istituito il settore Cinema e audiovisivi dando origine ad una nuova squadra e alla prima produzione esecutiva della regione. Una splendida vetrina non solo per Fano ma per tutte le Marche: le riprese infatti hanno fatto tappa anche a Civitanova, Fermo e Ancona regalando alle maestranze locali, allo staff tecnico ed agli attori locali una vera e propria boccata di ossigeno in tempi di Covid (le riprese si sono svolte a maggio 2021).

Il cast di 'Criminali si diventa'
Il cast di ‘Criminali si diventa’

Nel cast del film, tanti i volti noti al pubblico italiano: Ugo Dighero nel ruolo di un prete ex playboy, Lodo Guenzi (cantante della band Lo Stato Sociale) interprete di un tuttofare soprannominato Benfatto per la sua passione per la marijuana, Andrea Beruatto recita la parte di un universitario scansafatiche e figlio di papà, Orfeo Orlando è un simpatico falsario, Carola Abdalla Said una hacker di origini africane.