Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Falconara, tragedia alla Caffetteria: addio ad Andrea Romaldi

Ha accusato un malore mentre era alla guida della sua auto. L'uomo era l'ex marito del sindaco di Falconara Stefania Signorini. All'arrivo dei soccorsi non c'è stato nulla da fare

Andrea Romaldi

FALCONARA – Tragedia a Falconara in zona Caffetteria: è scomparso ieri pomeriggio Andrea Romaldi, 66 anni, ex marito del sindaco Stefania Signorini. L’uomo, molto noto in città e non solo, è stato colpito da un malore mentre si trovava alla guida della propria auto, finendo per sbandare e percorrere un tratto nella corsia di marcia opposta e fermarsi successivamente in prossimità del guardrail.

All’arrivo dei soccorsi, purtroppo, non c’è stato nulla da fare per Romaldi, nonostante i tentativi disperati di rianimarlo. Sul posto i carabinieri della Tenenza Falconara e Ancona, gli agenti di polizia locale e la polstrada, oltre alle ambulanze del 118 partite da Torrette e arrivate in pochi istanti.

Imprenditore, grande amante dell’arte e della musica, in particolare. Andrea Romaldi era padre di due figli, un maschio, Alberto, e una femmina, Arianna, avuti assieme al primo cittadino falconarese. La notizia della morte ha scosso l’intera comunità, nella quale era conosciuto, apprezzato e stimato.