Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Falconara, resta aperto anche in zona rossa lo sportello per la prenotazione online del vaccino

Al Centro Pergoli, i volontari del Gruppo Amici per lo Sport continueranno ad aiutare gli anziani che hanno poca familiarità con la tecnologia

Prosegue la vaccinazione, vaccinazioni a ospiti e operatori delle strutture per anziani, soggetti deboli, vaccini anti covid-19, coronavirus

FALCONARA MARITTIMA – Resta attivo anche in zona rossa lo sportello del Centro Pergoli rivolto agli anziani che hanno bisogno di aiuto per prenotare online la vaccinazione. Recarsi allo sportello rientra infatti tra gli spostamenti consentiti per motivi di salute, quindi giustificati anche a fronte delle restrizioni per il contenimento del contagio.

Roberto Bucciarelli e gli altri volontari del Gruppo Amici per lo Sport che, si sono messi a disposizione del Comune di Falconara per mantenere aperto lo sportello, saranno al Centro Pergoli dal martedì al venerdì, dalle 10 alle 12, per offrire un supporto a quanti intendono vaccinarsi e hanno poca familiarità con la tecnologia. Saranno gli stessi volontari a effettuare la prenotazione del vaccino per l’utente e lo aiuteranno a compilare i moduli da presentare il giorno della vaccinazione.

Resta l’obbligo, per accedere al Centro Pergoli, di indossare la mascherina, utilizzare il gel disinfettante per le mani disponibile all’ingresso dell’edificio e mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone. Al Pergoli è anche disponibile il modulo da compilare per l’accesso agli uffici pubblici. Finora sono stati oltre 100 gli anziani (nati prima del primo gennaio 1942) che hanno prenotato la vaccinazione attraverso il servizio comunale, completamente gratuito per gli utenti. Tanti anche coloro che si sono rivolti allo sportello per avere informazioni.

Da mercoledì 3 marzo è stato anche attivato un servizio di trasporto gratuito ai punti di vaccinazione della provincia di Ancona, rivolto a tutti quegli anziani che non possono raggiungerli con mezzi propri e non hanno familiari e conoscenti che possano accompagnarli. Il trasporto sarà effettuato dai volontari del gruppo comunale di Protezione civile e, nel caso arrivasse un gran numero di richieste, dalla Blu Pubblica Assistenza. Per richiedere il trasporto si può chiamare il numero 3316893242.