Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Falconara, mentre la titolare è in magazzino le ruba l’abbigliamento: inseguita dai vigili e denunciata

Protagonista una 47enne insospettabile: è stata vista dal marito della proprietaria che ha avvertito le forze dell'ordine. La fuga con i capi d'abbigliamento è durata pochi minuti

I vigili in piazza Mazzini

FALCONARA – Approfittando dell’assenza della titolare, impegnata in magazzino per recuperare degli articoli, ha rubato alcuni capi di abbigliamento per poi darsela a gambe. Ma il suo gesto non è passato inosservato al marito della negoziante, che ha subito chiamato la Polizia locale. Gli agenti si sono lanciati all’inseguimento e, in pochi minuti, hanno rintracciato la protagonista del furto. Una donna apparentemente insospettabile, di 47 anni e residente in provincia di Ancona.

Il tutto si è consumato ieri mattina, attorno alle 11.50, nel cuore di Falconara. La signora ha visto il locale vuoto e si è fatta ingolosire dall’opportunità di sottrarre degli abiti. I primi trovati vicino all’ingresso. Non ha notato però che, in realtà, all’interno dell’attività c’era il marito della proprietaria, il quale ha provveduto ad avvertire gli operatori del Comando di Palazzo Bianchi, già in centro per il pattugliamento, che hanno raggiunto il posto e hanno bloccato la donna in via IV Novembre.

A quel punto è scattata l’immediata denuncia e i pochi vestiti rubati sono stati restituiti alla titolare del negozio. L’assessore alla Polizia locale Raimondo Baia ha espresso gratitudine e soddisfazione per l’azione che ha visto protagonisti gli uomini della pattuglia appiedata, presente in centro città per il quotidiano controllo: «La presenza fissa e costante degli agenti del Comando falconarese, in centro e nelle aree periferiche, contribuisce sensibilmente a rendere la città un posto più sicuro».

Exit mobile version