Villanova, fumano marijuana in spiaggia: denunciati dai carabinieri

Si tratta di due italiani, un 28enne e un 33enne, residenti a Ferrara e Rimini, entrambi già noti alle forze di polizia. Sorpreso anche un 23enne nigeriano con 2 grammi della stessa sostanza

I carabinieri di Falconara durante i controlli
I carabinieri di Falconara durante i controlli

FALCONARA MARITTIMA – Fumano marijuana sul bagnasciuga ma vengono sorpresi e denunciati dai carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima. È accaduto ieri pomeriggio (4 agosto) a Villanova, nell’ambio dell’attività di controllo che sta interessando le spiagge di Falconara.

I due italiani sorpresi dai carabinieri, un 28enne e un 33enne, residenti uno a Ferrara e l’altro a Rimini, entrambi con precedenti di polizia, sono stati “beccati” all’altezza del sovrappasso Tramontana, mentre consumavano marijuana distesi sul bagnasciuga. Alla perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di modiche quantità di marijuana, 1 grammo ciascuno, per questo sono stati multati. Per entrambi è stato proposto anche l’allontanamento dal comune di Falconara Marittima per 3 anni.

Stamattina (5 agosto) all’uscita del sottopasso Giovanni Bianchi, in corrispondenza della Stazione Ferroviaria, i carabinieri hanno rintracciato un 23enne nigeriano, senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di 2 grammi di marijuana. Anche per lui i militari dell’Arma hanno proposto l’allontanamento dal comune di Falconara Marittima.

I carabinieri di Falconara durante i controlli
I carabinieri di Falconara durante i controlli