Falconara, esplode autobotte. L’autista trasportato a Torrette

È accaduto nel piazzale del della Cooperativa Autotrasporti Falconara, nelle vicinanze dell'Api. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri, polizia locale e Asur

L'autobotte esplosa a Falconara Marittima
L'autobotte esplosa a Falconara Marittima

FALCONARA – Attimi di paura a Falconara Marittima dove nel pomeriggio di oggi, giovedì 14 novembre, poco dopo le 16 è esplosa un’autobotte. Il mezzo si trovava nel piazzale della Cooperativa Autotrasporti Falconara, nelle vicinanze dell’Api. La cisterna, per cause in corso di accertamento, è esplosa nonostante fosse vuota.

Il mezzo però sembra non fosse stato ancora bonificato dal greggio che conteneva in precedenza. Fortunatamente dall’esplosione non si sono sviluppate fiamme. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco, una da Ancona e la seconda da Senigallia, oltre ai carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima, alla Polizia Locale e all’Asur.

Il conducente dell’autobotte – un 48enne albanese – è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale regionale a Torrette: ha riportato ustioni diffuse ma non è in pericolo di vita.