Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

A Falconara il mare arriva in tavola con l’evento Sea Food

Cooking show, mercatini del centro, stand gastronomici e laboratori per grandi e bambini: sabato e domenica in piazza Mazzini. Ecco il programma

La conferenza stampa di presentazione Sea Food

FALCONARA – In piazza Mazzini torna la terza edizione di “Sea Food – Il mare in tavola”, nell’ambito della rassegna “Sapori d’autunno 2021” promossa dall’assessorato a Cultura e Turismo del Comune di Falconara. L’appuntamento, che si rinnova, è in programma sabato e domenica (2 e 3 ottobre) e presenta un palinsesto ricco di iniziative: dai cooking show agli stand gastronomici con i truck food del mare, passando per i mercatini del centro e i laboratori informativi per la campagna di educazione alimentare e informativa al consumo sostenibile “Fish and Cheap: sostenibile, locale, fresco”, a cura – in collaborazione – di tanti partners messi in rete dal Cea “Ambiente e Mare”.

Nel dettaglio, il programma per le due giornate prevede l’apertura degli stand nell’area eventi della piazza a partire dalle 10 e fino alle 20: ci saranno i grandi classici della tradizione marinara, ma anche prodotti alternativi per chi preferirà degustare sapori di terra. Nella medesima fascia oraria resteranno aperti i mercatini del centro, con i banchetti di hobbisti, artigiani e commercianti.

Per i più piccoli, dalle 12 alle 14, ci saranno poi i laboratori educativi volti all’acquisizione della cultura della sostenibilità, mentre agli adulti saranno dedicati gli incontri che avranno come temi la biodiversità e il consumo consapevole dei prodotti nel rispetto delle stagionalità e degli ecosistemi marini. Nel pomeriggio, da segnalare anche, a partire dalle 17.30 nella vicina biblioteca di piazza Mazzini, la presentazione del libro ‘Marche d’Autore. Vol. 3’, racconti sull’enogastronomia marchigiana a cura di Jonathan Arpetti e David Miliozzi. Marche d’Autore, con la sua pluralità di voci di narratori, poeti e dell’artista Silvio Craia, «volge lo sguardo alla tradizione enogastronomica marchigiana– scrivono gli autori –, alle antiche ricette che continuano ancora a nobilitarla, ai piatti tipici, fino alle sagre di paese. Una raccolta di racconti e poesie dove la realtà e l’immaginazione si fondono, per andare a esplorare la zona più intima e segreta dell’animo umano».

In serata il grande appuntamento con i due cooking show, attorno alle ore 19: gli chef del territorio guideranno le persone alla riscoperta del pesce azzurro e del pesce povero locale e della cultura culinaria tradizionale delle località costiere marchigiane. Il calendario del Sea Food è stato presentato stamattina in conferenza stampa dal sindaco Stefania Signorini e dall’assessore al Commercio Clemente Rossi.

«Il Sea Food è la prima di tante iniziative gastronomiche che proporremo in questo autunno. Le prossime saranno, per ora, lo Street Food a Falconara e Birragustando a Castelferretti – ha detto Signorini -. Riteniamo che questi eventi possano avere un’importante valenza di socializzazione e di incontro per la comunità, anche perché accompagnati da attività educative e laboratoriali».

«Accanto alle manifestazioni pubbliche, ci piace sottolineare quelle private – ha aggiunto Rossi -. Alcuni commercianti, come i nuovi gestori del bar Corallo, ad esempio, ci hanno mostrato interesse per realizzare un evento in piazza Mazzini, anche con della musica di accompagnamento, per domenica 10 ottobre. Sarà sperimentale. Ma se sarà un successo, auspichiamo che questo modello possa essere replicato anche in altre zone di Falconara».

Exit mobile version