Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Falconara, la farmacia Galatello fa 70 anni pensando agli altri e al mondo del volontariato

Sabato l’evento conclusivo per il settantennale. Il titolare: «Ringrazio i falconaresi per averci aiutato a sostenere le tre associazioni»

Luigi Galatello con i presidenti di Croce Gialla Falconara, Gasph e Unità di Strada-Ri.Bò.

FALCONARA – Festeggiare 70 anni di storia rivolgendo pensieri e risorse a chi s’impegna nel volontariato. È quanto fatto dalla Farmacia Galatello di Falconara che, in occasione del settantennale che si celebra quest’anno, ha devoluto oltre mille euro (totali) a tre associazioni cittadine: Croce Gialla, Gasph Onlus e Unità di Strada-Ri.Bò. L’evento si è tenuto sabato scorso al centro Pergoli e a distanza di qualche giorno, il proprietario Luigi Galatello ci tiene a ringraziare quanti, grazie all’acquisto dei prodotti del laboratorio della farmacia (tra novembre e dicembre), hanno permesso alla proprietà di destinare il 10 per cento dei proventi alle tre realtà. Per un totale di 1.200 euro, ripartiti in 400 euro ciascuno, sotto forma di buoni spesa per l’acquisto di materiali utili alle rispettive attività.

«I nostri clienti – dice Galatello – hanno confermato di avere un cuore grande». Lo stesso mostrato dallo staff che gestisce la storica farmacia falconarese. Che in occasione del suo prestigioso traguardo ha pensato agli altri: «È stato il nostro modo di essere grati al territorio». Un territorio nel quale la struttura di via Flaminia 526 è presente dal 1951. Prima con Luigi Piccolomini (nonno di Luigi), che diede il nome iniziale alla farmacia. Poi con Bruno Galatello, il papà di Luigi. E oggi con lui, che porta avanti la tradizione familiare per la terza generazione.

Emozioni, musica e sorrisi al Pergoli

La festa al Pergoli si è aperta con la benedizione del parroco don Giovanni. Poi spazio agli interventi dei presidenti delle tre associazioni: Loris Signoracci, Croce Gialla, Claudio Lucchetti, Gasph, e Natale Puglisi, Unità di Strada. Parole e pensieri intervallati dalla musica di Maria Vittoria Tranquilli, pianista e cantante non vedente di Ascoli Piceno, e dalla performance canora della giovane Anita Galatello, figlia del titolare Luigi. Colui che ha avuto il compito di ripercorrere questi lunghi 70 anni, anche attraverso le testimonianze dei dipendenti di allora e di oggi, presenti, emozionati e premiati per aver condiviso un pezzo di storia che è di tutta Falconara.

All’evento c’erano anche i rappresentanti del Gruppo Amici per lo Sport, Tarcisio Pacetti e Diego Cardinali, oltre al sindaco Stefania Signorini che ha sottolineato il ruolo della farmacia per la città e anche l’impegno di Luigi Galatello in tante «battaglie civiche», quali quella alle barriere fonoassorbenti o nella fornitura di materiali e dispositivi sanitari per il centro vaccinale allestito al circolo Leopardi. Buon compleanno, Farmacia Galatello!