Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Vittoria Azzurri, nelle Marche arriva un evento con il ct Mancini: «Un momento per condividere il successo»

Il presidente della Regione Marche ha annunciato ai giornalisti di stare lavorando all'organizzazione di un evento nelle Marche con il ct Mancini

Il Ct azzurro e testimonial delle Marche Roberto Mancini e il presidente della Regione Francesco Acquaroli in occasione della presentazione dell'accordo

ANCONA – Dopo la vittoria degli Azzurri agli Europei, la Regione è al lavoro per organizzare un evento che veda la presenza del ct Jesino Roberto Mancini, testimonial della campagna promozionale turistica, nelle Marche. Lo ha annunciato ai giornalisti il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, a margine della seduta odierna del Consiglio regionale.

«Siamo contenti di avere un’opportunità di festeggiare insieme a lui questo successo straordinario per la nostra Nazionale che è anche un’iniezione di fiducia per il Paese, che vuole ripartire, e il riscatto che cerchiamo con la nostra regione» ha detto Acquaroli.

Nei mesi scorsi in occasione della presentazione del nuovo volto delle Marche, il governatore aveva espresso il desiderio di portare nelle Marche anche una rappresentanza della Nazionale di calcio. Sentito su questa possibilità, il presidente ha affermato che «per ora non ci sono ipotesi sul tavolo. Cerchiamo di organizzare un momento nel rispetto delle precauzioni anti covid per condividere questo successo».

Ma voci di corridoio confermerebbero che la Regione è al lavoro anche per cercare di portare qualche giocatore della Nazionale nella nostra regione. Intanto la scelta di Mancini come testimonial della Regione Marche è stata «azzeccatissima» per l’assessore Stefano Aguzzi, secondo il quale è una scelta più che felice anche per il fatto che si tratta di «un marchigiano, una persona conosciutissima e molto stimata. Poi abbiamo avuto anche questa casualità, che si è svolto tutto nel periodo dei campionati europei, che poi sono andati benissimo per l’Italia, e quindi si sono uniti più fattori che hanno dato una grandissima visibilità alla nostra Regione e al nostro territorio». Per il momento per la visita ufficiale di Mancini nelle Marche non c’è ancora una data.

E a confermate la scelta vincente sono anche i dati Auditel relativi agli Europei di Calcio, dai quali emerge che sono stati complessivamente 263.394.155 gli spettatori che hanno visto gli spot promozionali della Regione Marche, con Roberto Mancini testimonial, trasmessi sulle reti Rai e Sky.

La finale Italia – Inghilterra ha registrato, sulla Rai, 18 milioni e 172 mila spettatori collegati durante la trasmissione del primo spot, saliti a 18 milioni e 549 mila durante il secondo spot nei tempi supplementari. Oltre 2 milioni e 432 mila quelli che hanno seguito e visto il passaggio promozionale su Sky.