Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Dalla Regata del Conero a Fritto Misto: gli eventi nelle Marche

Ecco i principali appuntamenti della prima domenica di ottobre, tra cui il XX Festival Pergolesi Spontini a Jesi e Hangartfest a Pesaro

Regata del Conero
Un'immagine di una vecchia Regata del Conero

ANCONA – Dalla Regata del Conero nel capoluogo dorico a Fritto Misto ad Ascoli Piceno, passando per il XX Festival Pergolesi Spontini a Jesi e lo Street Food Festival a Tolentino. Sono tanti gli eventi nelle Marche in questa prima domenica di ottobre. Ve ne proponiamo alcuni.

ANCONA – Dopo il rinvio della scorsa domenica per avverse condizioni meteo, la Regata del Conero torna oggi sul palcoscenico della Riviera del Conero, con partenza come sempre alle ore 11 dal tratto di mare del Passetto. Oltre 130 le barche finora iscritte, ma visto che la giornata dovrebbe essere di quelle buone per la vela, con vento di scirocco dai 10 ai 15 nodi e temperature gradevoli, si prevede che il numero dei partecipanti sia destinato a salire. Non mancherà il consueto appuntamento con il commento tecnico in diretta della Regata condotto dallo skipper e yacht designer anconetano Paolo Cori, in una forma inedita, quella della diretta streaming, dettata dalle normative post Covid. Sarà infatti possibile seguire le fasi salienti della regata collegandosi con la pagina Facebook ufficiale di Marinadorica dalle 10.45.

JESI – Alle ore 21, al Teatro Pergolesi di Jesi, a 125 anni esatti dalla nascita di Buster Keaton, il XX Festival Pergolesi Spontini chiude con un omaggio al maestro del cinema muto. Nel Cine-concerto “Buster Keaton”, in prima assoluta, il comico più elegante ed enigmatico, il volto senza sorriso scolpito nella pietra, è protagonista, autore e regista dei tre cortometraggi One week (1920), The boat (1921) e Cops (1922), che saranno proiettati su grande schermo con una colonna sonora d’eccezione eseguita dal vivo e appositamente realizzata da tre compositori dei nostri giorni, Virginio Zoccatelli, Federico Biscione e Marco Attura. Dirige il cine-concerto lo stesso Marco Attura, sul podio del Time Machine Ensemble, il gruppo di giovani musicisti in residenza al Festival Pergolesi Spontini.

Buster Keaton e Sybil Seely in “One week”

CUPRAMONTANA – Ultimo giorno dell’83esima Sagra dell’uva. Ci saranno le degustazioni in Piazza IV Novembre oggi pomeriggio, accompagnate da musica di sottofondo. Su uno schermo si potranno vedere le immagini e i video delle passate edizioni. Non è prevista la prenotazione.

SASSOFERRATO – Torna a Sassoferrato la Settimana del Pianeta Terra, il festival nazionale delle Geoscienze, giunto all’ottava edizione, in programma da oggi a domenica 11 ottobre. Anche in questo anno particolarmente difficile, si svolgeranno in tutta Italia i “geoeventi” per la maggior parte gratuiti, grazie ai quali sarà possibile avvicinarsi alle Geoscienze in modo facile, coinvolgente e divertente. L’edizione 2020 è all’insegna del turismo di prossimità, la finalità è quella di invogliare a visitare mete vicine, ma non per questo meno interessanti e suggestive, guidati da esperti di geoscienze per condividere la grande ricchezza del paesaggio che ci circonda. A Sassoferrato ci sarà oggi il geovento: “Il Paleolago di Montelago – Presentazione del volume speciale e geoescursione.

CORINALDO – Ultimo giorno per “Le Marche Arancioni in camper”, l’iniziativa dedicata ai camperisti. Se ieri pomeriggio è stata organizzata una visita guidata gratuita nel borgo di Corinaldo, oggi alle 10.30 ci sarà una visita presso le aziende del territorio e all’Antico Molino Patregnani (su prenotazione). Aperitivi e cene, la sera, presso i locali che aderiscono all’iniziativa (elenco consultabile presso l’Ufficio IAT). Per informazioni e prenotazioni: Ufficio IAT Corinaldo Tel. 071 7978636 – Email iat1@corinaldo.it. Tutte le iniziative si svolgeranno secondo le disposizioni anti Covid 19.

MONTECASSIANO – Anche Montecassiano sta ospitando in questi giorni “Le Marche arancioni in camper”. Oggi, per chi vorrà, ci sarà la possibilità di partecipare all’iniziativa “Puliamo il mondo” (a partire dalle ore 9) in collaborazione con Legambiente, un modo per trascorrere una mattinata con la propria famiglia, con i propri amici, in una prospettiva green.
Tra l’altro da quest’anno nell’area sosta camper in piazzale Martiri delle Foibe oltre al servizio di acqua potabile e di un pozzetto per lo scarico delle acque reflue, c’è anche una nuova colonnina a sei prese 220 per la ricarica.

PESARO – Termina oggi Hangartfest, il festival di danza contemporanea che gode del sostegno del MIBACT, della Regione Marche e del Comune di Pesaro e che nel 2018 ha ricevuto il riconoscimento per l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale promosso dal Parlamento Europeo e dal Consiglio dell’Unione Europea. Alle ore 21, al Teatro Maddalena, “Homing”, coreografia di Marta Bevilacqua.

In Piazza del Popolo c’è invece la tradizionale mostra mercato di fiori e piante ornamentali, una esplosione di colori e profumi che scaldano il centro storico con 22 espositori. Ottobre a Pesaro è però anche il mese del Festival Nazionale d’Arte Drammatica (GAD) giunto alla 73° edizione. Il GAD ospiterà ben 13 compagnie teatrali provenienti da ogni parte d’Italia e numerosi eventi collaterali. Il Festival parte al teatro Sperimentale con gli spettacoli fuori concorso della sezione “Gadfestival Ragazzi”: oggi pomeriggio, alle 17.30, “Cari Pagliacci” della compagnia pesarese “Teatro Accademia”.

ASCOLI PICENO – Ultimo giorno di Fritto Misto, uno degli eventi dedicati alla frittura più conosciuti e apprezzati in Italia. Il claim della sedicesima edizione di Fritto Misto è In fritto e furia, un invito esplicito a gustare le numerose fritture preparate e distribuite in Piazza Arringo, in maniera veloce proprio per non perdere la fragranza del fritto. Un invito che vale per tutte le fritture. Dallo gnocco fritto di Modena, farcito con prosciutto artigianale, al cuoppo napoletano dove spiccano pasta cresciuta, frittata di maccheroni e crocchè di patate, alle olive ascolane Dop del Piceno, il vanto in assoluto di questa terra, al panzerotto pugliese, agli arancini siciliani, nelle versioni ragù e pancetta e pistacchio, al cartoccio di frittura di paranza con pescato di giornata del vicinissimo Mare Adriatico. Nella versione straniera il fritto prende forma nei mitici cartocci di fish & chips, nei tacos, negli involtini primavera nel pastrami latke, street food kosher.

TOLENTINO – Ultimo giorno di Street Food Festival in piazza della Libertà, dalle 12 alle 24. Food Trucks e musica dal vivo animeranno la serata.