Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Eventi nelle Marche dall’8 al 15 gennaio: Brachetti, Nomadi, Solfrizzi e il Balletto di Milano tra i protagonisti

Gli appuntamenti della settimana si concentrano soprattutto nei teatri con spettacoli imperdibili di vario genere: danza, concerti, comicità, prosa e show

Una scena di U-Mani
Una scena di U-Mani, lo spettacolo che andrà in scena al teatro Panettone di Ancona domenica 8 gennaio

MARCHE- Lasciate alle spalle le feste natalizie, nelle Marche gli eventi della settimana, da domenica 8 a domenica 15 gennaio, si concentrano soprattutto nei teatri con spettacoli imperdibili di vario genere: danza, concerti, comicità, prosa e show.

Poche le iniziative all’aperto, ma per chi si volesse concedere una passeggiata curiosando tra i più svariati oggetti di antiquariato oggi (8 gennaio) è l’occasione giusta per fare un salto a San Benedetto del Tronto dove si svolge “L’Antico e le Palme”, il grande mercato dell’antico in Viale Buozzi con prodotti non solo dall’Italia ma anche dall’estero, collezionismo, vintage e modernariato. Il prossimo weekend ad Ascoli Piceno arriva Arturo Brachetti con il suo coinvolgente one man show “SOLO, the Legend of quick-change”. Il grande artista salirà sul palco del Teatro Ventidio basso sabato 14 gennaio alle 20:30 e domenica 15 gennaio alle 17:30. I Nomadi saranno invece al Teatro delle Energie di Grottammare sabato 14 alle 21:15 con lo spettacolo “A Teatro in acustico”. Saranno gli ospiti d’onore della serata “Una Rotonda sul Mare – Premio Grottamarese dell’Anno” organizzato per il trentennale dell’associazione Lido degli Aranci.

In provincia di Fermo, martedì 10 gennaio in anteprima regionale, alle ore 21, al Teatro Alaleona di Montegiorgio va in scena “Chi ha paura di Virginia Wolf”, il capolavoro di Edward Albee diretto da Antonio Latella. Un cast straordinario con protagonista Sonia Bergamasco, fresca vincitrice del Premio Ubu 2022 come “Migliore Attrice”, alle prese con la storia di un amore disperato e violentissimo che precipita in un vorticoso gioco al massacro. Divertimento e stupore sabato 14 gennaio all’Auditorium Graziano Giusti di Sant’Elpidio a Mare con “All Star Game”. Una vera e propria sfida tra due squadre, quattro contro quattro, a colpi di improvvisazione. Due ore di risate con la compagnia di improvvisazione teatrale Rishow e improvvisatori professionisti da tutta Italia. Il pubblico farà parte integrante dello spettacolo con i propri suggerimenti e le votazioni alla squadra preferita alla fine di ogni round. Inizio alle ore 21:15.

In provincia di Macerata, oggi (domenica 8 gennaio) alle 17, all’Auditorium Santo Spirito di Cingoli si svolgerà l’iniziativa “La creazione nei dialetti marchigiani e omaggio a Nello Fabrizi”, letture teatrali nei dialetti di Ancona, Cingoli, Fano, Jesi, Macerata e Roma. Al pubblico sarà consegnata una copia del libro edito dal Consiglio regionale delle Marche. L’ingresso è libero. Venerdì 13 gennaio a Montelupone prende avvio la stagione teatrale 2022/2023 al Teatro Nicola degli Angeli. Ad inaugurarla saranno Corinne Clery e Francesco Branchetti con “Il diario di Adamo ed Eva”. Tratto da un racconto di Mark Twain, lo spettacolo racconta in chiave ironica e umoristica, ma anche fiabesca e romantica, come è nata l’attrazione tra l’uomo e la donna.

Questo pomeriggio (8 gennaio) ad Ancona, al Teatro Panettone alle 17:45 va in scena U-Mani nell’ambito della rassegna CircoL’Azione. Uno spettacolo insolito che mescola teatro, cinema e micro-manipolazione. Una serie di mini-set compone la scena abitata dalla protagonista Clara le cui avventure sono riprese dal vivo e montate in tempo reale davanti agli occhi degli spettatori. A Senigallia appuntamento venerdì 13 gennaio alle ore 21:00 al Teatro la Fenice con Emilio Solfrizzi in “Il Malato immaginario” di Molière, regia di Guglielmo Ferro. A Fabriano invece, domenica 15 gennaio alle ore 17 al Teatro Gentile, Vanessa Gravina, Giulio Corso e Giorgio Ferrara, porteranno sul palco “Testimone d’accusa” di Agatha Christie, regia di Geppy Gleijeses.

Ad Urbino oggi, domenica 8 gennaio, ultimo giorno per visitare la mostra “Arte e Potere. In dialogo con Federico da Montefeltro” a cura di Vittorio Sgarbi e allestita nelle Sale del Castellare a Palazzo Ducale. La mostra di arte contemporanea, inaugurata lo scorso 30 settembre, celebra i 600 anni dalla nascita di Federico da Montefeltro stimolando la riflessione sul rapporto da sempre forte tra arte e potere, tra artista e committente in ogni campo, dalla politica, alla finanza, allo sport. Sono esposte opere degli artisti Giuseppe Bergomi, Bertozzi & Casoni, Tullio Cattaneo, Giuseppe Ducrot, Marco Lodola, Igor Mitoraj, Livio Scarpella eIvan Theimer. Restando in provincia di Pesaro e Urbino, il Teatro Comunale di Cagli ospita il Balletto di Milano in “Notre Dame de Paris”, balletto in due atti liberamente ispirato al romanzo di Victor Hugo. Scenografia di Marco Pesta e coreografie di Stephen Delattre. Appuntamento sabato 14 gennaio alle ore 21.

agrturismo il gelso fabriano