Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Evacuate le Poste Centrali di Ancona. Ma è falso allarme bomba

Uno zaino lasciato incustodito ha fatto scattare l'allarme questa mattina, intorno alle 9.30, nella struttura del capoluogo dorico. Dopo l'evacuazione, i Carabinieri non hanno riscontrato nulla di pericoloso e gli uffici sono stati riaperti al pubblico

L'edificio delle Poste centrali evacuato

ANCONA – Si è trattato di un falso allarme quello scattato questa mattina alle Poste Centrali in via XXIV Maggio. Intorno alle 9.30 l’edificio era stato evacuato per uno zaino lasciato incustodito nell’edificio. Sul posto erano intervenuti subito gli Artificieri dell’Arma e la polizia municipale, ma dopo un’ora di controlli i Carabinieri non hanno riscontrato nulla di pericoloso. Lo zaino infatti apparteneva a un cliente che l’aveva dimenticato il giorno precedente. Gli uffici, chiusi subito dopo l’allarme, sono stati riaperti al pubblico e anche la viabilità è tornata regolare.

La Polizia Municipale davanti alle Poste Centrali