Estate di sconti e offerte per chi viaggia in treno nelle Marche

Trenitalia Regionale Marche propone sconti e promozioni per i turisti e per gli stessi marchigiani dotati di abbonamento: al mare in treno, albergabici e Grotte di Frasassi

ANCONA- Prediligere il treno per le proprie vacanze nelle Marche, dalle località sulla costa a quelle dell’entroterra per vivere appieno l’estate nel rispetto dell’ambiente. Trenitalia Regionale Marche propone sconti e promozioni per i turisti e per gli stessi marchigiani dotati di abbonamento. A questi ultimi basterà esibire l’abbonamento regionale e sovraregionale Trenitalia in corso di validità, con origine o destinazione in una qualunque stazione marchigiana. Il nuovo orario estivo, in vigore da domenica 11 giugno, amplia l’offerta regionale verso le località balneari e le città d’arte: ogni giorno 25 treni regionali collegheranno direttamente Ancona con Pesaro, 16 con Fabriano, la città della carta, mentre saranno 14 i collegamenti che connetteranno la città dorica con Ascoli Piceno ed altrettanti con Macerata, mentre quattro la uniranno a Montecarotto / Jesi.

Nelle Marche Trenitalia Regionale effettua 155 treni al giorno, trasportando quotidianamente 28.300 mila viaggiatori, che diventano più di 8,3 milioni all’anno. L’indice regionale di puntualità reale – quella effettivamente percepita dai clienti – è in costante crescita (con una media del 93% nel primo quadrimestre del 2017, attestandosi al 95 % nel mese di Maggio), così come in ascesa è anche il gradimento del viaggio nel suo complesso, che nell’ultima rilevazione ha visto soddisfatti quasi nove viaggiatori su dieci.

Queste le offerte proposte da Trenitalia:

AL MARE IN TRENO 2017  – ACCORDO CON LA COOPERATIVA ADRIATICA

Raggiungere le splendide località turistiche della costa marchigiana a bordo dei treni regionali da diritto ad uno sconto del 10% sui servizi mare e food negli stabilimenti balneari aderenti. La promozione, valida fino al 31 agosto, è frutto di un accordo tra la Direzione Regionale Marche di Trenitalia e la “Cooperativa Adriatica”. Per usufruirne basterà esibire all’ingresso degli stabilimenti il biglietto – a tariffa regionale o sovraregionale Marche – utilizzato quel giorno per raggiungere una delle località della costa marchigiana aderenti all’iniziativa. La promozione si estende anche ai possessori di un abbonamento Trenitalia a tariffa regionale o sovraregionale Marche, in corso di validità e con destinazione in una delle medesime località turistiche.

ALBERGABICI (MARCHE / VARIE LOCALITÀ)

Grazie ad un accordo tra la Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia e la Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), i clienti del Trasporto Regionale, oltre alla gratuità del trasporto bici al seguito -in vigore anche nelle Marche –  possono beneficiare di uno sconto minimo del 10% presso le struttura alberghiere convenzionate aderenti al circuito Albergabici.

 GROTTE DI FRASASSI

Scoprire il fascino delle Grotte di Frasassi diventa più conveniente se si utilizza il treno per arrivarci. Trenitalia Regionale Marche in collaborazione con il Consorzio gestore delle Grotte, ha attivato una promozione che prevede uno sconto di 4 euro sul prezzo del biglietto di ingresso (da 16 a 12 euro) per chi raggiungerà Genga a bordo dei treni regionali. Per usufruire della promozione basterà esibire al box office delle Grotte il biglietto relativo ad un treno regionale o interregionale – regolarmente convalidato –   con origine o destinazione Genga, che si riferisca al giorno della visita al sito o antecedente al massimo due giorni. L’offerta è valida anche per i possessori di un abbonamento regionale Marche o interregionale con origine o destinazione nelle Marche, con validità settimanale, mensile o annuale. La promozione resterà valida fino al 28 febbraio 2018.

Inoltre per favorire lo spostamento in famiglia, i bambini sotto i quattro anni viaggiano gratuitamente, mentre quelli tra i quattro e i 12 con uno sconto del 50%. E il proprio animale domestico viaggia gratuitamente se portato nel trasportino. Gratuito anche il trasporto di una due ruote pieghevole.

Infine “PassXte”, che a partire da 99 euro permette di spostarsi ovunque in un weekend quando e come si vuole, utilizzando qualsiasi treno degli oltre 7mila giornalieri in circolazione tra Frecce, Intercity e Regionali (incluse le corse di Trenord), il tutto in massima libertà.