Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Elezioni amministrative, si vota anche oggi in quattro comuni della provincia di Ancona

A Castelfidardo, Camerano, Cupramontana e Santa Maria Nuova si torna alle urne dalle 7 alle 15, orario in cui inizieranno gli scrutini

A person casts her ballot during voting for parliamentary elections at a polling station in Bucharest, Romania.

ANCONA – Secondo e ultimo giorno di voto oggi, lunedì 4 ottobre, in quattro Comuni della provincia di Ancona. A Castelfidardo, Camerano, Cupramontana e Santa Maria Nuova si aprono le urne dalle 7 alle 15, orario in cui inizieranno gli scrutini. La città della fisarmonica, con ogni probabilità, andrà a ballottaggio domenica 17 e lunedì nelle stesse fasce orarie. Nel caso in cui infatti nessun candidato alla carica di sindaco ottenga il quorum del 50 per cento più uno, passano al secondo turno, cosiddetto di ballottaggio, i due candidati che hanno conseguito il maggior numero dei voti. Gli elettori si recheranno a votare nella sezione nelle cui liste elettorali sono iscritti, indicata sulla facciata della tessera elettorale.

La corsa a Castelfidardo (18mila e 645 abitanti e 16mila e 27 elettori) è a quattro, tre uomini e una donna, il sindaco uscente “contro” tre per la poltrona di primo cittadino. Marco Tiranti, imprenditore, ha quattro liste a sostegno: Pd-Castelfidardo bene in comune, Uniti e attivi, Sinistra unita, Azione civica solidale. Roberto Ascani, sindaco uscente, due: Movimento cinque stelle e Castelfidardo futura. Gabriella Turchetti, farmacista, ne ha tre: Fare bene per Castelfidardo, Lega Castelfidardo e Fratelli d’Italia. Tommaso Moreschi, architetto, è sostenuto dalla lista Solidarietà popolare.

A Camerano (settemila e 213 abitanti seimila e 781 elettori) la sfida è a tre. Il dottor Oriano Mercante si presenta con la lista Camerano unita, l’avvocato Marinella Ippoliti con NuovaMente Camerano e Giorgio Giostra con Camerano è ora. Non ha tentato il secondo mandato la sindaca uscente Annalisa Del Bello.

Cupramontana (quattromila e 838 abitanti e quattromila e 267 elettori) sceglie il successore di Luigi Cerioni, giunto al suo secondo mandato. A contendersi lo scranno più alto, l’assessore uscente Enrico Giampieri con la lista Progetto Cupra, la psicologa e insegnante Clarice Orsi per Tradizione e futuro e l’avvocato Laura Paolini con Scelgo Cupra.

Candidato unico alle elezioni amministrative di Santa Maria Nuova (quattromila e 199 abitanti e tremila e 792 elettori) è Alfredo Cesarini, sindaco uscente della città, con Lista civica Cesarini. Senza sfidanti, sa che deve convincere almeno il 40 per cento degli aventi diritto al voto ad andare alle urne, ottenendo il 50 per cento dei consensi dei votanti.

La prima giornata di voto ha chiuso alle 23 con un’affluenza pari al 39,55% a Castelfidardo, 38,31% a Camerano, 43,42% a Cupramontana e 30,60% a Santa Maria Nuova.